lunedì 18 gennaio 2010

L'ultima lettera di Adolfo: "Se non mi arriva un cuore presto morirò"


Ciao San Precario, grazie per l'offerta di aiuto, ma non sono tipo da chiedere aiuti a chi non è preposto a darmeli, ovvero le istituzioni. E' pacifico che adesso abbiamo anche probolemi per mangiare, avevo preventivato che ci sarebbero rimasti 130 euro in 2 e invece ne sono rimasti 89, e solo il primo febbraio prenderò la mia bella pensione (si fa per dire) di 265 euro con la quale dovro' per amore o per forza arrivare al 15 di febbraio giorno in cui Fabrizia (convivente prenderà lo stipendio).
Gia era dura prima, adesso con 208 euro di meno al mese è praticamente impossibile senza contare che posso dire addio alle visite di controllo all' ospedale San Matteo di Pavia dove sono iscritto in lista urgente di trapianto di cuore.
Come vedi in Italia quelli come me sono spazzatura.
Un grande aiuto me lo stai gia dando tu e spero tutti gli altri del Popolo Viola condividendo la mia notizia.
E' pacifico che questo stato di cose mi sta tenendo costantemente in uno stato di stress e di paura ( Gia ci sono passato a mangiare solo castagne un autunno di 2 anni fa) stress che inoltre non fa altro che peggiorare la mia situazione cardiologica, ma le istituzioni latitano, il sindaco pidiellino non risponde e la mia assistente sociale pensa solo a mantenersi il posto di lavoro e per farlo non c'è verso che torni indietro sulle decisioni dei buoni Coop, inoltre ovviamente qua a Varazze non sono il solo ad averne bisogno, ci siamo in diverse persone che per un verso o per l'altro hanno bisogno e hanno perso il buono, hoi tentato di costituire un comitato...ma queste persone sono stanche, sono stufe di lottare contro queste angherie... subiscono senza reagire e mi si stringe il cuore.
Presto se non mi arriva un cuore io morirò, ho solo 46 anni, ma vorrei morire sapendo che grazie a voi e tante altre persone sono riuscito a sconfiggere questa giunta che altro non è che una piccola falange del pdl, falange che è riuscita ad istituire le ronde in un paesino di 15000 persone dove praticamente non succede mai nulla per giustificare la loro presenza sul territorio.

Ti ringrazio ancora spero che mi accetterai tra i tuoi amici.

Adolfo Cacace


p.s. Chi volesse chiedere spiegazioni al sindaco del Comune di Varazze può scrivere a: sindaco@comune.varazze.sv.it

57 commenti:

  1. Enrico Muratore18 gennaio 2010 15:22

    Forza Adolfo! Coraggio!

    RispondiElimina
  2. ...Adolfo non arrenderti così

    RispondiElimina
  3. Tieni duro Adolfo! confrontarci è sempre un'impresa, ti abbraccio e ti sono vicina le istituzioni forse sono solo un miraggio, mi auguro che qualche volta funzionino e tu abbia ciò che meriti

    RispondiElimina
  4. ti auguro di trovare un pò di serenità.....

    RispondiElimina
  5. I brividi si fanno sempre più intensi.

    RispondiElimina
  6. Adolfo, infatti non sono e non saranno le istituzioni a fare del bene al prossimo ma la gente comune che magari,in questo momento ha meno difficoltà di te. Per cui se tu ci permettessi di aiutarti...dalle parole ai fatti, sono certa che risponderemo in molti! Come possiamo metterci in contatto? Come possiamo aiutarti?

    RispondiElimina
  7. Coraggio amico.

    http://www.camminandoscalzi.it/wordpress/donatori-di-vita.html

    Un in bocca al lupo dalla redazione di Camminando Scalzi.it

    RispondiElimina
  8. mi auguro che tu trovi la serenità che meriti...

    RispondiElimina
  9. Coraggio Adolfo! Ce la faremo! Tutti insieme!

    RispondiElimina
  10. ma è possibile che non si può fare niente per aiutare Adolfo?

    RispondiElimina
  11. Forza e coraggio Adolfo...noi siamo con te!!!

    RispondiElimina
  12. Spero che questo sia solo la fine di un incubo e l'inizio di una nuova vita... tra noi, i tuoi nuovi amici!!!

    RispondiElimina
  13. Adolfo, non mollare l'ufficio dell'assistente sociale!!!! Presidialo con gentilezza ed umiltà. Fatti vedere e fatti conoscere. Fai verificare e riverificare le tue carte e non rinunciare mai a chiedere aiuto.

    RispondiElimina
  14. Adolfo abbiamo la stessa età sono daccordo sulla necessità di essere orgogliosi ma penso che se in questo gruppo tu ci consentissi di darti una mano ne saremmo tutti felici tanti tanti auguri

    RispondiElimina
  15. Caro Adolfo, ho appena letto la tua mail... ho i brividi... non che già non sapessi in che mani stiamo, figurati!!! e penso che ce la stanno mettendo tutta per peggiorare ancora le cose... tanto sai quanto gliene frega a loro??? stanno bene LORO!!!! si permettono di dire in pubblico che si fanno ricoverare solo dove hanno l'equipe di fiducia con tanto di primario ecc. ecc. e noi??? carne da macello!!!! Ti capisco bene io... sai, ho 52 e da 7 sono vedova ed ho tre figli... nella mia vita ho sempre risparmiato, mai una vacanza (mi fanno ridere quando nei telegiornali dicono le cifre dei vacanzieri!!) , mai un cinema, mai un ristorante, c'era il mutuo (onerosissimo) e c'erano i figli... dopo per fortuna il mutuo dopo un paio d'anni è finito, ma i figli ci sono ed io voglio portarli avanti senza far mancare loro l'indispensabile... non mi era mai capitato eppure poco fa ho visto che il conto questo mese è in Rosso... non ti dico come mi sento!!! eppure nonostante tutto nel mio piccolo se mi fai sapere come, vedo che qualcuno te lo chiede prima di me, vorrei aiutarti. Sai, poco io, poco qualcun altro, e possiamo darti una mano... speriamo di poter arrivare in tempo e di averti sempre qui con noi... un abbraccio

    RispondiElimina
  16. Nn è quello k di cui hai necessità primaria,ma il nostro sostegno morale (sfortunatamente è l'unica cosa k possiamo offrirti),nn t mankerà mai!!e stanne certo,ognuno di noi,nel proprio ambito,cercherà d far cambiare le cose,in modo che situazioni cm la tua,in un paese k si definisce civile e k si vanta d essere una delle potenze mondiali maggiormente sviluppato,nn debbano mai più verificarsi!!è ignobile k le istituzioni,dopo le continue,e sempre in rialzo,vessazioni fiscali, nn sia in grado d farsi carico,cm dice la costituzione,di un suo cittadino k nn possiede,x sua sfortuna,lo stato d salute k gli possa consentire l'abilità al lavoro...mi auguro d vero cuore k le tue condizioni migliorino al + presto!!tienici informati..

    RispondiElimina
  17. Anch'io sono del parere che forse l'orgoglio in certe occasioni è necessario (per la sopravvivenza) metterlo da parte. Anch'io faccio parte del "popoletto" in cerca di lavoro (causa crisi) e con pochi soldi, ma come ha detto Lia un pochino a testa!!!!!! permettici di aiutarti.
    un abbraccio

    RispondiElimina
  18. ma queste ronde sono pagate ? se e cosi e allucinante , la vita viene prima senza se e senza ma , coraggio ora postero un messaggio alla casella mail del comune di varazze spero di convincerne tanti , fatti coraggio un abbraccio.

    RispondiElimina
  19. gianfranco 70...18 gennaio 2010 16:51

    caro adolfo,parlarne quando nn si e' nelle stesse condizioni e' facile,ma se il mio commento ti puo' fare dimenticare,il tuo problema x 2 secondi avro' gia' fatto qualcosa di buono x te..ultimamente molti di noi usano l'indifferenza come risposte,approfittando anche della civilta',e della educazione che uno ha..io sono convinto che nulla e' impossibile,e che il tuo appello su f.b possa aprire uno spiraglio di luce x te,e x tutti gli altri con il tuo stesso problema,e che chi paga con l'indifferenza,verra' ripagato allo stesso modo..ti auguro con tutta la sincerita' che ho,che tu possa avere il minimo x vivere dignitosamente,e che dio ti aiuti nella tua battaglia..ciao a presto..

    RispondiElimina
  20. Grazie a tutti, sono qua con le lacrime agli occhi, io non credevo che avrei avuto tanta solidarietà da parte di tante persone, credetemi ionon chiedo aiuti finanziari,non siete voi che dovete accollarvi questa cosa, chiedo solo che questo allargarsi della notizia possa arrivare il più in alto possibile, alla fine qualcosa dovrà succedere, il silenzio oramai settimanale del sindaco la dice lunga sulla coscienza che si ritrova.
    Il mio indirizzo email per chi mi volesse scrivere è: adolfo.c@live.it

    RispondiElimina
  21. Adolfo caro,questa tua situazione mi addolora veramente e nello stesso tempo mi riempie di rabbia. Mi trovo anche io in una situazione economica molto brutta, con un marito precario, tre figli ed un mutuo di 1300 euro al mese; ma il problema tuo e' veramente urgente. Scrivero' subito al comune di varrazze.Questo e' quello che posso fare.Non ti arrendere, Tieni aggiornato il popolo viola, vedrai che si aggiustera' tutto.In bocca al lupo

    RispondiElimina
  22. continuo a urlare la mia rabbia; questa volta cantando!

    RispondiElimina
  23. Ciao Adolfo,
    mi chiamo Franco, ti sono molto vicino, perché anch'io ho avuto il tuo stesso problema, ma a febbraio 2008 mi hanno trapiantato (fegato).
    Oggi sono nelle condizioni economiche simili alle tue (263 euro mensili). Tutti i miei risparmi - e non erano pochi - li ho consumati nell'attesa del trapianto. Le mie condizioni erano al limite e soltanto al centro trapianti di Palermo hanno scommesso (vincendo per ora) sulla mia sopravvivenza. Il problema era che abito a Roma e andare su e giù da Roma a Palermo con l'aereo mi è costata una fortuna, nonché le spese alberghiere e una casa in affitto per i mesi di convalescenza se ne sono andati via un mucchio di soldi. Cosa non si fa per sopravvivere...
    Spero per te che possa avere la mia fortuna, anche se oggi vivo praticamnete dell'elemosina dei parenti, ma sono vivo!

    ti auguro tutta la fortuna del mondo
    ciao

    RispondiElimina
  24. gliela faremo vedere noi.......spaccheremo il culo a tutti anche alle ronde....meglio perdere culi e non cuori.....speriamo e incrociamo le dita che sto stronzo d Berl.salti il prima possibile........e che nn torni mai+........

    RispondiElimina
  25. Leggendo questa tristissima storia, triste per Adolfo che la sta vivendo sulla sua pelle ma soprattutto triste per tutto il paese, per tutti noi che volenti o nolenti facciamo parte di questa collettività, sottoposta ad istituzioni di cui non si può fare altro che vergognarsi, non so perché mi è venuta in mente la pubblicità dei buoni vacanze gentilmente offerti dal governo, che in questi giorni impazza in tv.. prova a dire che ti serve un contributo per andare in ferie invece che per mangiare e per curarti.. e senti che cosa hanno il coraggio di risponderti!

    RispondiElimina
  26. Adolfo, ce la farà!
    Si faccia forza!
    Non ie la dia vinta.
    Noi siamo disposti ad aiutarla

    RispondiElimina
  27. Forse Adolfo non hà un conto corrente,io Propongo la Postepay ricaricabile.

    RispondiElimina
  28. Si Adolfo tu sei un nostro compagno di viaggio, uno dei tanti più sfortunati che non fanno immagine, non sei sotto i riflettori di qualche tragedia nazionale il tuo caso se non arriva agli onori della cronaca, non PAGA, eppure meriti tutta l'attenzione possibile, nostra e quelle istituzioni che sarebbero preposte a prendersi cura dei tuoi disagi e della tua malattia. Prendi coscienza che quello che chiedi è null'altro che un tuo diritto. So che la povertà è uno stato del quale spesso ci si vergogna, ma nel tuo caso specifico non è dovuta ad un tuo insuccesso personale, ma all'handycap causato da un'infermità grave. Ti abbraccio forte. A risentirci presto! Aldo

    RispondiElimina
  29. Ho scritto una e-mail al tuo (si fa per dire) sindaco. Non è gratificante quello che sta facendo, sia per lui che per l'immagine che da al mondo del vostro paese. Dove sicuramente la domenica tutti si vedranno in chiesa, per occupare gli stessi banchi, battersi il petto assieme, leggere una "Sacra Scrittura" che di ainsegnamento al volgo, fare le offerte, confessarsi, fare la comunione, uscire dopo aver fatto il segno della Croce con l'Acquasanta. Ma poi appena fuori, sgrullarsi di dosso tutti i finti buoni propositi e fregarsene altamente dei poveri, dei bisognosi, di chi soffre, di chi ha bisogno anche di loro. Perché come nella ormai famosa battuta di Alberto Sordi ne Il Marchese del Grillo: "Perché io sò io e voi nun sete un cazzo".
    Forza.
    Maurizio

    RispondiElimina
  30. santina pallina18 gennaio 2010 18:44

    adolfo leggere la tua situazione mi ha dato tanta forza e solidarietà per una situazione tutta italiana dove i problemi del prossimo si fermano sotto lo zerbino di casa spero che tutti noi ti swerviamo a sensibilizzare il comune e tutti quelli che ti devono aiutare perchè ne hai bisogno un abbraccio e tienici aggiornati

    RispondiElimina
  31. e questi sarebbero quelli del partito dell'amore?ma andate a quel paese!Adolfo posso solo dirti che sarai presente nella mia preghiera e spero che queste persone PDL giunta e governo,veramente si lascino toccare dal soffio di Dio e aprano il loro cuore.Ti sono vicino

    RispondiElimina
  32. Tieni duro e non mollare mai la vita fino adesso mi ha insegnato a non mollare mai si chiude una porta e si apre un portone.ti segnalo il gruppo su facesbook di noi operati al cuore con i quali puoi parlare con tanti che hanno tenuto duro ciao.

    RispondiElimina
  33. caro Adolfo, non sei solo ma esiste il concetto di solidarietà. Si deve combattere con orgoglio, ma il P.V. può essere solidale in un momento duro. Quindi devi permettere che ti aiutiamo. Anche questa è una denuncia.
    Devi vivere serenamente perchè questo è fondamentale in attesa del trapianto. Avrai modo di restituire ad altri, se questo ti fa sentire meglio. Devi dirci come fare.

    RispondiElimina
  34. Forza Adolfo!!!!!
    Ho scritto una bella e-mail e insieme cercheremo di lottare!!!!!
    Tu cerca di vivere il più tranquillamente possibile in attesa di un trapianto!!!!!
    Non sei solo adesso siamo tutti con te e saremo sempre di più e non potranno ignorarci, tu devi solo aiutarci restando tranquillo!!!
    Un Saluto!!!!

    RispondiElimina
  35. Ma aiutarmi come??? cercate solo di divulgare al massimo la notizia, di soldi si , ne avrei bisogno come l'aria che respiro, ma tuttavia non credo che sia il caso, qua il problkema da risolvere non è la mia situazione economica per altro, non ho vergogna a dirlo, disastrosa... ma c'è da risolvere la questione con il comune di varazze, e a quello che ho capito solo una grande cassa di risonanza puo' fare qualcosa visto che il sindaco al momento non risponde nemmeno al giornale che ha messo la notizia.
    Comunque torno a ripetere che se qualcuno per maggiori informazioni tipo il link della notizia
    vuole può cantattarmi via email all'indirizzo:
    adolfo.c@live.it

    RispondiElimina
  36. Caro Adolfo per me non sei spazzatura! se potessi ti darei il mio cuore ora, in questo momento...

    RispondiElimina
  37. Ciao Adolfo...non so ke dire oltre al fatto ke mi dispiace molto ovviamente!...Spero ke la situazione si risolvi nel miglior modo possibile, tanti auguri!

    RispondiElimina
  38. Adolfo, anche io ho scritto al tuo sindaco. Spero che le cose cambino presto ma per favore, nel frattempo fatti aiutare. Se non altro per continuare le visite di controllo a Pavia, se non fosse che per questo...Ti auguro tanta forza e ti prego, non ti arrendere...Ora devi essere forte.

    RispondiElimina
  39. Incredibili queste cose. Io persi, un paio d'anni fa un caro amico bisognoso di trapianto di fegato perchè essendo ex alcoolista e nullatenente, dopo un anno e mezzo di attesa e svariate decine di esami atti a testimoniare la sua astinenza dal'alcool ( di cui alcuni a sue spese nonostante l'impossibilità a lavorare per la patologia) ancora non si erano decisi a metterlo in lista d'attesa per il trapianto di fegato, lungaggini burocratiche dell'asl. Così un ictus se l'è portato via.
    Tu invece sei ancora vivo, ce la farai, ti auguro tanta tanta fortuna.
    ros64

    RispondiElimina
  40. Resisti Adolfo...ce la farai e avrai un cuore nuovo...ho mandato la mia e-mail al sindaco di varazze..forse non basterà...ma da quello che leggo ci sono tanti amici pronti a sostenerti..l'articolo 32 della costituzione sancisce la tutela della salute come fondamentale diritto dell'individuo ed interesse della collettività..è ora di farla rispettare...

    RispondiElimina
  41. coraggio Adolfo non mollare...per te ovviamente ma anche per chi ti sta vicino e poi per quelle persone che sono nelle tue stesse condizioni

    RispondiElimina
  42. Salve Adolfo, siamo i peggiori esseri che popoliamo questo mondo e abbiamo la sfrontatezza di definirci "umani". Tutta la mia positivitá é per te, forza amico!

    RispondiElimina
  43. Adolfo, mi spiace!!!...dacci l'opportunità di aiutarti!!!

    RispondiElimina
  44. Grazie a tutti,i vostri posto di solidarietà che continuo a leggere e rileggere sono un grande aiuto, da questi trovo la forza per non cadere nel baratro della disperazione totale e quindi arrendermi.
    Anni fa tutto potevo immaginare meno che trovarmi in una situazione come questa, purtroppo il destino ha voluto così.
    Ancora grazie di cuore (quel poco che mi resta)...
    adolfo.c@live.it

    RispondiElimina
  45. MOURINHO UOMO DI MERDA.INTER MERDA.

    RispondiElimina
  46. ADOLFO FORZA E CORAGGIO CE LA FARAI

    RispondiElimina
  47. NON SONO DEL POPOLO VIOLA MA TI DICO FORZA.

    RispondiElimina
  48. NON PAROLE, MA UN FORTE ABBRACCIO DA UNA TUA COETANEA.

    RispondiElimina
  49. Adolfo noi siamo con te!

    RispondiElimina
  50. popolo viola vogliamo organizzare qlc di concreto per aiutare Adolfo???? Coraggio dai

    RispondiElimina
  51. Il sidnaco di Varazze ha risposto al "popolo di internet": http://www.ilponente.com/2010/01/19/caso-cacace-al-telefono-il-sindaco-spiega-nuove-motivazioni/

    RispondiElimina
  52. I would like to begin a fashion/lifestyle blog.
    I really like photography, but I would like to upgrade my digital camera to a
    more professional one. I additionally wanted to start your blog, so
    which camera can you recommend me. We have a small budget, if
    you could find something which is just not too pricey, I would appreciate it.
    Thanks a lot!.

    Also visit my web page :: Paginasamarillas-atl.com

    RispondiElimina
  53. It's very simple to find out any matter on net as compared to books, as I found this paragraph at this website.

    Here is my site; dental implant costs

    RispondiElimina
  54. Hi there, all the time i used to check weblog posts
    here in the early hours in the break of day, because i enjoy to gain knowledge of
    more and more.

    Also visit my web blog; http://supersprites.punbb-hosting.Com/

    RispondiElimina
  55. Hi, i think that i noticed you visited my site so i got here to return
    the favor?.I am attempting to in finding things to enhance my
    web site!I suppose its adequate to make use of some of your
    ideas!!

    Look into my webpage - cheap dental implants

    RispondiElimina
  56. Hello to all, the contents present at this website are actually awesome for people knowledge,
    well, keep up the nice work fellows.

    Also visit my website Dentalplansrootcanalkb1.Bravesites.Com

    RispondiElimina

Archivio blog