mercoledì 24 marzo 2010

A caccia di voti usando il terremoto. Ecco il manifesto choc del Partito di Berlusconi


Mica ci sono soltanto quelli che ridono alle 3.34 pensando al denaro che gli porterà quella "manna" che è il terremoto. No: c'è anche chi, pur di fare qualche punto alle elezioni, usa la tragedia abruzzese (nella foto) sbattendo il sisma sui manifesti. Non è che il Pdl si sia mai distinto per sobrietà in periodo elettorale ma questi livelli di cinismo sconfinano nell'indecenza.



62 commenti:

  1. che schifo.....


    BERLUSCONI SEI UN MERDAAAAAAA

    RispondiElimina
  2. tristezza e sgomento.

    RispondiElimina
  3. no vabè, oltre a gente che rideva dopo il terremoto, adesso i manifestini...
    che V E R G O G N A A A A A

    RispondiElimina
  4. Rai tre ha appena detto che la foto del 97 e' falsa... in realta' si tratta di parecchi anni prima. Oltre che sciacalli anche bugiardi!

    RispondiElimina
  5. Dio non avra mai pietà di te...Berlusconi pezzo di ...

    RispondiElimina
  6. una sola parola...... vaffanculo !

    RispondiElimina
  7. io vivo in umbria non credetegli all'ennesima bufala di berlusconi la gente non vive nei container ma si è ricostruita delle stupende case.

    RispondiElimina
  8. Ma smettetela coglioni... è la verità!

    RispondiElimina
  9. dal 1997 ad oggi ci sono stati 6 anni e mezzo di governo di berlusconi... e ancora i terremotati umbri e marchigiani sono nei container... proprio un gran motivo di vanto.

    RispondiElimina
  10. La verità de 'sta ceppa! Ce sei stato all'Aquila, e vacce, va!

    RispondiElimina
  11. Edit: La verità de 'sta ceppa! Ce sei stato all'Aquila? E vacce, va, così vedi!

    RispondiElimina
  12. ma questi sò capaci di dargli anche il voto.....

    RispondiElimina
  13. che tristezza!!! . . perchè i poveri cerebrolesi che votano pdl pensano che i poveri cittadini abruzzesi non siano stati nelle TENDE fino ad INVERNo inoltrato??? a morire di freddo? . . il TRENTINO è stato il primo a dare aiuti e case agli abruzzesi e il nano non ne ha MAI fatto parola x non sfigurare, mentre appaltava a prezzi esorbitanti ai suoi amichetti le case sparpagliate e non fornite da mezzi, invece di usare i soldi per la ricostruzione!!!
    ma non ci si meraviglia + ormai . . . . l'unica cosa di cui ci si meraviglia è l'ignoranza di certa gente che crede alla valanga di PUTTANATE che il premier gli rifila.
    basta guardare le interviste del popolo azzurro alle manifestazioni del pdl . . non sanno nemmeno perchè sono li (forse xkè li pagano?)
    che vergogna!

    RispondiElimina
  14. è inutile che una parte degli italiani continua a difendere questa specie di uomo...un appello a qst persone: vi prego ribellatevi al lavaggio del cervello che vi hanno fatto...berlusconi è una merda di "uomo" pensa solo ai cazzi suoi e per raggiungere i suoi obiettivi va anche contro la costituzione...pensate che politico di merda

    RispondiElimina
  15. addirittura ora dice che sconfiggerà il cancro...aprite gli occhi...vi rendete conto ke "uomo" di merda è sto tizio?! O.o

    RispondiElimina
  16. al coglione che si permette di dire che questa è la verità: ma impiccati che nn sei degno di campare, latrina!
    alla gentagglia come te dovrebbero revocare il diritto di voto, fottuto cerebroleso che nn sei altro.
    vai all'Aquila a vedere, invece di scrivere puttanate dietro uno schermo e farti rincoglionire dalla tv del tuo pedo-premier di merda.
    gentaglia!

    RispondiElimina
  17. Non è solo una idea politica non condivisa da me, berlusconi è un escremento di uomo proprio dal punto di vista umano! Fanno moralismo da quattro soldi lui e i suoi lucidatori di orefizi umani dovrebbero farsi un bel esame di coscienza! Provo pre lui e i suoi adepti un enorme disprezzo!

    RispondiElimina
  18. il pdl dimostra ancora una volta (visto che non è riuscito neanche a presentare le proprie liste per le regionali) che ha nei suoi ranghi della gente che di politica non se ne intende affatto. Queste pubblicità a livello trogloditico servono solo a far incazzare il popolo che sa benissimo che le cose non sono così e si sente preso in giro per l'ennesima, oramai non più calcolabile, volta.

    PS: chi non viene giudicato, verrà giustiziato.

    RispondiElimina
  19. La vera tragedia è come al solito qualche babbeo abboccherà..

    RispondiElimina
  20. VERGOGNA! speculare sulle disgrazie altrui è davvero disgustoso!!!

    RispondiElimina
  21. Prima o poi sta merda di uomo si levera'dalle palle definitivamente da sto mondo cazzo.

    RispondiElimina
  22. si dite tutti così e poi porca merda CHI CAZZO L'HA VOTATO????????? VOI!!!!! A FAN BRODO ITALIANI DI MERDA CHE HANNO VOTATO UN COGLIONE CHE NON SA NEPPURE DI ESSERE UN PRESIDENTE MA SI PENSA DIO SULLA TERRA!

    Un'italiana delusa dal suo Paese prima che da Berlusconi

    RispondiElimina
  23. che cazzata sarebbe?
    vuol dire che se le disgrazie succedono in un governo allora se subentra un altro governo non si deve risolvere la cosa?
    dal 97 ad ora perché non è stato fatto niente??
    penso che le persone che vedono un po' più in la del loro naso riusciranno a capire che questo manifesto non gli aiuta di certo... anzi...

    RispondiElimina
  24. invidiosi squadristi comunisti

    RispondiElimina
  25. IO VIVO A L'AQUILA, PENSATE QUANTO MI PUò FERIRE TUTTO CIò, VOI NON IMMAGINATE NEMMENO QUELLO CHE SI VIVE QUI( MI RIFERISCO AGLI ADORATORI DEL PORCO), TUTTA UNA MONTATURA, CASE COSTRUITE A 2800 EURO AL MQ, QUANDO NE SAREBBERO BASTATI 1200, DOVE SONO FINITI GLI ALTRI 1600? VE LO DICO IO AGLI AMICI DEL PREMIER CHE HANNO COSTRUITO, MAGGIORANDO I PREZZI. NON VI DICO POI LO SCHIFO DI GIRARE IN UNA CITTà DIMENTICATA DA DIO, PREDA DEGLI SCIACALLI, CHE HANNO RUBATO TUTTE LE COSE DI VALORE CHE ERANO STATE LASCIATE INCUSTODITE....VE NE POTREI RACCONTARE TANTE E POI TANTE, MA I COGLIONI CHE LO VOTANO NON CI CREDERANNO MAI.....E' UN FALSO IPOCRITA, LASCIVO, PROFITTATORE, SPECULATORE SENZA DIO E SENZA VERGOGNA! MA CREPERA' ANCHE LUI....SPERIAMO PRESTO... NON VOTATE PDL!!!!!

    RispondiElimina
  26. tranquilli..tra qualche giorno,il terremoto sarà ad Arcore.

    RispondiElimina
  27. sono senza parole....sono un'adolescente...cosa devo pensare di un paese del genere???quale futuro posso ambire guardando fino a che punto è scesa la gente???sono veramente schifata da una cosa del genere....

    RispondiElimina
  28. E' uno schifoso che delle tragedie altrui se ne sbatte e ci fà pure la campagna elettorale, credo proprio che ormai solo chi non ha voluto vedere e sentire non ha capito che è stato smascherato, chi lo conosce lo evita. MANDIAMOLI A CASA QUESTI VERMI SCHIFOSI!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  29. Purtroppo tragedie come questa del terremoto si sono sempre verificate, ma una volta almeno non si arrivava a farsene un vanto e una bandiera a fini elettorali addirittura con manifesti del genere, ci si limitava a promettere in "loco" per racimolare voti, legislatura dopo legislatura per decenni (in Belice, in Irpinia ci sono ancora baracche), ma oggi la spudoratezza non conosce limiti...questi hanno cominciato il giorno dopo il sisma a fare i loro calcoli. Per questa gente un terremoto, uno tsunami, un'attentato terroristico, omicidi eccellenti come quelli di Falcone e Borsellino, sono tutte ghiotte occasioni per mettere su un teatrino da far fruttare a loro favore e alla faccia del dolore, quello si "vero" della gente comune... come diceva il grande De Filippo - ...a da passà a nuttata... e non sarà mai troppo presto. Forza.

    RispondiElimina
  30. Signori vi siete accorti che si sta usando un linguaggio sempre più scurrile, non è che, in questo modo e con queste parole il proprio dissenso o apprezzamento ha più valore. Questi sono metodi che creano solo odio e non risolvono i problemi. Il dissenso è ammesso, la volgarità no

    RispondiElimina
  31. Piccolo uomo patetico...Questo si può dire?!

    RispondiElimina
  32. "il governo dei fatti".. che siano "fatti" non avevamo dubbio

    RispondiElimina
  33. Chi per ottenere voti è capace di speculare sulle catastrofi, arrivando persino a dire che nei prossimi tre anni sconfiggerà il cancro...è capace proprio di tutto, al di là della nostra fantasia.
    Quella persona possiede un cinismo spietato, un egoismo senza limiti ed una capacità di fingere fino all'estremo. Si tratta di un caso clinico, psichiatrico, un malato..come d'altronde lo aveva definito la persona a lui più vicina.

    RispondiElimina
  34. "il governo dei fatti".. che siano "fatti" non avevamo dubbio

    TROPPO BELLINAAAAAA
    Ho riso proprio di cuore

    RispondiElimina
  35. non sono berlusconiano e nemmeno di destra, ma abito nelle zone del sisma e devo ringraziare il governo attuale se oggi da noi la situazione è quantomeno vivibile. d'accordo che usare il terremoto come mezzo di propaganda è un atto ipocrita, ma trascurarlo così come ha fatto il governo prodi lo è ancora di più. quindi criticate pure il governo berlusconi, ma su questo argomento per piacere no.

    RispondiElimina
  36. tutti odiate berlusconi.....ok......ma vi siete mai chiesti ki andra' dopo di lui?????.......non è che mo ci togliamo dalla merda e ci mettiamo su un'alltra merda.Io non lascio la strada vecchia per quella nuova......gli altri giudicano soltanto(la sinistra) ma non ho mai sentito i loro programmi elettorali......sono solo bravi a puntare il dito!!!!.....ke poi va' il nano lo gira e glielo ficca nel c.... e va' bè.

    RispondiElimina
  37. il PDL è un partito di delinquenti !!! e voi coglioni gli date i voti ..... coglioniiiiiiiiii

    RispondiElimina
  38. PSICO NANO AUTOESILIATI NON CI SERVI !!!

    RispondiElimina
  39. E UNA VERGOGNA!!!!come possiamo avere1presidente del genere????MA IL POPOLO ITALIANO....QUANDO SI SVEGLIERÀ???

    RispondiElimina
  40. IL PDL (Pecore Della Libertà... di fare solo i comodi propri) può permettersi questo perchè sa di controllare QUASI tutta l'informazione. Il compito della gente civile e responsabile è di svergognarli puntualmente. Giorno verrà che sarà cacciato come tutti i dittatori.

    RispondiElimina
  41. VORREI RISPONDERE A TUTTI, INDISTINTAMENTE : VENITE A VEDERE DI PERSONA CON I VOSTRI OCCHI! NON SONO BUGIE, MA E' LA TRISTE REALTA'. SARA' PUR VERO CHE QUELLA FOTO E' VECCHIA, MA SE ANDATE A VEDERE NEL GRUPPO FACEBOOK "FRAZIONE GIOVE COMUNE DI VALTOPINA" VI RENDERETE CONTO CHE NON SIAMO NE' BUGIARDI, NE' "MERDE". NESSUNO DI NOI VUOLE SPECULARE SULLA TRAGEDIA CHE VI HA COLPITO, SEMPLICEMENTE VOGLIAMO CHE LA REALTA', OFFUSCATA IN TUTTI MODI PER 13 LUNGHISSIMI ANNI, VENGA A GALLA! SONO 13 ANNI CHE 10 FAMIGLIE VIVONO IN UN CONTAINER A GIOVE DI VALTOPINA, SONO 13 ANNI CHE LARGA PARTE DEL CENTRO STORICO DI NOCERA UMBRA VENGA RICOSTRUITO, SONO 13 ANNI CHE TUTTE LE SCUOLE E LE CHIESE DI NOCERA UMBRA SONO IN UN CONTAINER. PRIMA DI PASSARE AGLI INSULTI, DOCUMENTATEVI. GRAZIE. Valentina Armillei Presidente del Comitato Pro Giove.

    RispondiElimina
  42. Non intendiamo scendere sul terreno della diatriba politica pre-elettorale, né sulla conseguente disputa giudiziaria a colpi di querele tra PDL e PD, ma dobbiamo stigmatizzare con grande vigore l’offensivo negazionismo con cui la Regione dell’Umbria continua ad autocelebrarsi, asserendo che la ricostruzione post-sima del 1997 sia un modello da imitare. Palazzo Cesaroni non ha certamente la licenza di poter dare del bugiardo a nessuno.

    Da cittadini è già abbastanza difficile accettare che in generale la politica riesca ad essere così disinvoltamente lontana dalla verità, ma riteniamo che stavolta si sia davvero passato il segno: è moralmente ed umanamente oltraggioso negare che, in Umbria, intere famiglie vivano ancora nei container. Le foto apparse sui manifesti del PDL abruzzese potrebbero essere non attuali, ma le case di latta e la gente umbra che ci vive dentro sono vere e verificabili da chiunque abbia a cuore la verità: il gruppo FRAZIONE GIOVE COMUNE DI VALTOPINA è su Facebook e riporta foto e documenti filmati delle emittenti televisive di mezza Europa. Inoltre chiunque voglia constatare “con mano” quello che da anni la Presidente Lorenzetti continua a “dimenticare” nelle sue esternazioni, può venire qui a Giove di Valtopina. I più curiosi potranno visitare anche Nocera Umbra che, dopo 13 anni e pur essendo di gran lunga più piccola di L’Aquila, è ancora una città fantasma dove le macerie fanno ormai parte del paesaggio.



    Valentina Armillei Presidente del Comitato Pro Giove.

    RispondiElimina
  43. e bè?? non è la verità?

    meno male che c'è BERLUSCONI e chi la pensa come lui!!

    RispondiElimina
  44. Allora ? Come mai non ci sono altri commenti dopo gli ultimi 2 ? Ho letto buona parte degli improperi qui sopra e noto con tristezza che ben pochi di quelli che hanno scritto si sono degnati di riportare una qualsiasi fonte di quanto sostengono. Senza fonti quello che dite sono vostre opinioni e come tali vanno trattate. Se si vuol far critica su di un qualsiasi argomento servono fatti non opinioni. Mai sentito parlare di metodo scientifico ? E' la stessa cosa, se non puoi provare quello che dici chiunque tu sia ... inizia col dire che sono solo le tue opinioni che riporti !

    RispondiElimina
  45. lasciando perdere se e' opportuno o meno lanciare questi spot, però la mia domanda e spero che qualcuno mi dia una risposta,
    questo spot corrisponde a verità? se cosi fosse perche criticare sempre ed in ogni caso?
    che ne dite?

    RispondiElimina
  46. Nei miei due commenti non c'è ombra di menzogna. Invito tutti, personalmente, a venire a vedere lo schifo in cui versiamo da 13 anni.
    Valentina Armillei.

    RispondiElimina
  47. Un giorno, spero molto vicino, qualcuno un bel pò più in vista non avrà nessuna pietà per la feccia umana....

    RispondiElimina
  48. mi dispiace per gli abitanti di Nocera e di Giove di Valtopina. Sono umbra anche io e vivo vicino Assisi. Quello che voglio dire, che quello che fanno vedere nel manifesto non è la verità. mi spiego: in Umbria stiamo tutti nelle nostre case (tranne a questo punto quelli di Giove). Non solo: a L'Aquila nessuno ha la propria casa, o pochissimi hanno avuto la fortuna di averla ancora intatta. Le case che hanno costruito fanno schifo, e non mi venissero a dire che è perchè hanno fatto tutto in poco tempo. La realtà aquilana fa piangere, fa male al cuore. Il governo Prodi avrà fatto poco, ma il signor Berlusconi ancora meno......fatti tanti,ma dove. Io sono stata a L'Aquila e non vorrei mai e dico MAI trovarmi al posto di queste persone, che non possono nemmeno far vedere come sono realmente le cose..............ma dov'è questa libertà di cui parla berlusconi, dove? Cara Valentina, mi piacerebbe tanto sapere come mai ancora voi state in queste condizioni. Spiegaci i motivi, cosa è successo? Isabelle

    RispondiElimina
  49. Non capisco davvero che c'è di male

    RispondiElimina
  50. sono aquilana e vi posso dire con estrema certezza che tutte le chiacchiere di quel fantoccio imbalzamato sono falsita'. La mia bella L'Aquila e' ridotta a cumuli di macerie che durante l'inverno hanno preso neve, acqua e gelo..Costruite quelle quattro case, tra l'altro pure fatiscenti, si sono dimenticati di tutto e tutti..e' una vera porcheria il totale disinteresse per questa meravigliosa citta' e i suoi abitanti!! dopo la visibilita' dei primi giorni, tutti si sono dimenticati di noi, e ora lui si permette pure di specularci sopra..SVEGLIA GENTE..non vi fate ipnotizzare..

    RispondiElimina
  51. e vogliamo del decreto creato per l'Abruzzo!!! dovrebbe essere legge a livello nazionale, e invece, fuori dall'Abruzzo nessuno ne sa niente, e quindi chi si trova fuori deve pure rinunciare ai propri diritti..tutto questo perche' il signore impomatato fa le cose a meta'..e cioè si fa bello a chiacchiere, ma quando è il momento di mettere in pratica, fa cilecca!!!! DAI SU!!!Non siate ciechi davanti a tanta falsita' e soprattutto cattiveria..Non c'è cosa peggiore di farsi pubblicita' alle spalle di chi soffre e di chi deve sopravvivere con pochi euro al mese

    RispondiElimina
  52. Dopo tanti anni che quel verme di un nano governa,non riesco ancora a immaginarmi che tanta gente lo adori e lo voti.
    Capisco che la Tv e' un serbatoio di voti,capisco anche che alle merde che lo circondano dell' Italia non gli importa niente.
    Ma che siano tanti idioti che lo votano,questo mi fa incazzare.

    RispondiElimina
  53. anche se mi fa schifo, bisogna dargli atto che ha un carisma stratosferico e riesce ad ammaliare un'enormita' di persone; ci sa fare con le parole e con le promesse! Ma e' proprio da imbecilli credere che tutto quello che dice puo' trasformarsi in realta'..POVERA ITALIA!!!

    RispondiElimina
  54. usare il terremoto nei cartelloni uno schifo .....
    come mai non mette pure quelle di GIAMPILIERI

    RispondiElimina
  55. non sarà etico, forse ci saranno state tangenti per gli appalti, ci sarà stato qualcuno che ha riso la notte del terremoto, MA IN OGNI CASO MOLTO E' STATO FATTO! quindi grazie a questo governo.

    RispondiElimina
  56. ma tu che scrivi cosi sei aquilano? non credo!!!! e se si, ma molto e' stato fatto dove? quale film hai visto???

    RispondiElimina
  57. Cara Valentina, è giusto che ognuno guarda il suo, ma 10 famiglie in confronto a migliaia e migliaia di cittadini aquilani, cosa vuoi che sia! Tra l'altro tutte le agevolazioni che avuto voi, in Abruzzo ce le sognamo...le tasse le dobbiamo restituire gia dopo un anno!! i mutui sono ripartiti e ancora non si parla di ricostruzione!!!! Non ti sembra assurdo pagare un mutuo su delle macerie?? e questo a qualcuno sembra UN BUON LAVORO FATTO? Chi ha fatto domanda per sistemazione autonoma, i soldi sono arrivati solo ora, dopo un anno..senza lavoro!! MA SCHERZIAMO!!!! NON PARLIAMO PIU' DI LAVORO BEN FATTO PER FAVORE...

    RispondiElimina
  58. Sto leggendo con molto interesse, tutti questi commenti, rimango perplesso sull'accanimento nei riguardi di berlusconi come persona e di meno nei confronti del PDL.
    Abbiamo avuto sino a due anni fa circa un governo di sinistra, però se qualcuno può riesce a spiegarmi cosa ha fatto, forse non l'ho visto io e ricordiamoci tutti che il Pd-sinistre dovrebbero tutelare la classe operaia, ed invece...............
    L'accoppiata sinistra-sindacati per esempio,mi spiegate perché si tente a scioperare e a tutelare chi ha il lavoro, mentre chi non c'e' l'ha proprio nessuno ci pensa?, forse perche non si ha la possibilità di essere tesserato?
    Un ragazzo/a come puo pensare al futuro?
    Un mio parere anche se duscutibile e che nessunoo vuole veramente risollevare il ns paese che sia di destra che di sinistra, si parla tanto di riforme ma da tanti tanti anni invece....................
    Perche invece una volta e pertutte come e successo in germania non si siedono attorno ad un tavolo per procedere con le riforme per il sistema paese?
    In primis presidente del governo eletto direttamente dal popolo, camere dimezzate del 50% pensate quanti soldi si risparmierebbero?
    per utilizzarli per il ceto medio basso.
    abolizzione totale delle province, qualcuno riesce a spiegarmi che funzione hanno?

    quindi inutile colpevolizzare solo Berlusconi, credetemi non sono berlusconiano, non siamo assolutamente rappresentati DA nessuno!!!!!

    aspetto he qualcuno possa rispondermi.

    RispondiElimina
  59. Ti rispondo io:
    è difficile che una casta (destra e sinistra insieme) faccia una legge per ridurre la possibilità di appartenee alla casta stessa (nr di persone nelle due camere)
    è difficile che un serbatoio di poltrone come le province, venga ridotto da chi tale serbatoio utilizza e questo a prescindere da quello che ti/ci raccontano
    quindi mettiti il cuore in pace
    premier eletto direttamente dal popolo (come quelle sopra è una pura opinione personale) avresti per 5 anni un tizio che governa come monarca assoluto (non che ora la situazione sia diversa)
    sindacati: non difendono nessuno (a parte qualche fancazzista e loro stessi), ormai la maggior parte dei proventi delle tessere derivano loro dai pensionati
    quindi: impara a fare qualcosa (dall'avvocato all'idraulico) diventa bravo nel tuo lavoro (ma bravo davvero, per essere un bravo elettricista non basta essere iscritto alla camera di commercio) e non morirai certo di fame...e non aspettarti niente dai politici (di qualsiasi lato) è una perdita di tempo

    RispondiElimina
  60. Concordo anch'io sul fatto che da ambe le parti non c'è assolutamente interesse per il paese, e quindi per i cittadini, ma solo per loro stessi.Gli ideali politici, quelli che vengono dal cuore, fanno parte solo dell'adolescenza..purtroppo!!! poi dopo si cerca di scegliere il meno peggio! Per quanto riguarda l'accanimento verso Berlusconi, da aquilana, fa male vedere quanto si pavoneggia dell'ottimo lavoro svolto dopo il terremoto, quando in realta' ben poche cose sono state fatte dal governo. Si prende meriti che non gli appartengono e li sfrutta solo x farsi propaganda. Gran parte degli aiuti sono arrivati dal buon cuore degli italiani.Le prime case consegnate, sono state realizzate con i soldi della croce rossa.Dai trentini, dai tedeschi..ma lui continua a dire "abbiamo fatto.." .Diamo a Cesare quel che e' di Cesare! Se lui fosse stato sincero con il suo popolo, forse oggi non saremmo qui ad accanirci con lui.E purtroppo chi non conosce la vera situazione post-terremoto, abbocca a quello che dicono i media, e che fanno di lui !l'uomo dei miracoli"..
    tutto qui!!

    un'aquilana amareggiata

    RispondiElimina

Archivio blog