domenica 21 marzo 2010

Piazza viola - Piazza azzurra


Da una parte fazzoletti, maglioni e sciarpe viola, capi di ogni giorno portati in piazza come un vessillo. Dall’altra cappellini da baseball appena tolti dal cellophane, con stampigliato sopra il nome di qualche candidato; roba da mettere un giorno, e poi da lasciar a prendere polvere in cantina.

Da una parte un esplodere di creativita’: ci sono quelli che hanno fatto le maschere viola di cartone, quelli con le maglietta del No B. Day realizzata con gli stencil, il ghigno di plastica di V per Vendetta, i cartelli: “Il piu’ bel corteo degli ultimi 150 anni”, “W le rughe”, da Bali qualcuno manda una foto, dieci italiani sotto le palme si sono fatti fotografare dietro lo striscione “No Berlusconi Day Bali”.
Dall’altra il “Kit del perfetto manifestante”: magliette, felpe, striscioni, bandiere, spillette, borse e giacche tutti nuovi pagati dal partito (o dal presidente, non e’ chiaro). Cori da stadi e saluti romani, proprio affianco ai balletti delle Majorette pagate in nero. Sul palco, l’orchestra di Demo Morselli, quello del Costanzo Show, che urla a pie’ sospinto: “Su le mani”; il confine tra una manifestazione politica e un villaggio vacanze e’ davvero molto sottile.

Da un parte comitati locali nati in tutta Italia e in oltre cento citta’ all’estero. Cittadini conosciutisi su Facebook che si sono inventate banchetti per le strade, sottoscrizioni, e conti paypal per mobilitare persone in carne e ossa; obiettivo: far pagare il meno possibile i pullman per andare al No B. Day per ribadire che “la legge e’ uguale per tutti”.
Dall’altra consiglieri comunali, provinciali, regionali, parlamentari, presidenti di sezioni, segretari di partito pronti a pagare pullman, treni, manifesti, striscioni, pranzi al sacco, per riempire il comizio del capo.

Da una parte l’impegno spontaneo, un senso di appartenenza ad una comunita’, dei valori fissi in mente, onesta’ civismo, uguaglianza, solidarieta’. Dall’altra candidati, trombati, riciclati, ministri, sezioni locali, imprenditori-parlamentari, cricche, promotori della liberta; movimenti per l’Italia, Milizie Christi.

Da un parte alcune storie di questa Italia: i ragazzi che a Corleone lavorano nelle terre sequestrate alle mafie, lavoratori in difficoltà che rischiano di rimanere a casa, precari ancora non stanchi di rivendicare futuro. Dall’altra un presidente del Consiglio - a cui solo delegati oneri o onori del governo - che fa pubblicita’ a se’ stesso, che in un discorso di un’ora non proferisce neanche una parola sui problemi di questo paese, sulle sfide che lo aspettano; “sconfiggeremo il cancro” arriva a dire per lanciare i candidati alla presidenza delle Regioni che giurano nelle sue mani.

Piazza San Giovanni. Piazza Viola – Piazza Azzurra. Il 5 dicembre e il 20 marzo. Il “No Berlusconi Day” e “L’invida vince sempre sull’odio e sull’amore”. Due Italia diverse. Ne’ uguali ne’ contrarie, ne’ simili, ne’ speculari, ne’ assimilabili. Perche’ una e’ dal basso, senza mezzi, senza esperienza, senza ruoli; cosi’ come Internet paritaria e creativa. E libera. E compagna dei liberi.
Mentre l’altra e’ piazza del capo, di sua proprietà’ in ogni piccola scelta, e’ vertistica, costruita cosi’ come gli show televisivi; ha altarini da nascondere e scheletri nell’armadio “non intercettate i nostri sogni” dice uno striscione: i problemi giudiziari dell’uomo piu’ ricco d’Italia si sublimano in appello popolare. E’ una piazza ad personam. E da qualsiasi angolazione la si guardi, del bene comune non c’e’ traccia.

Pillola viola - Pillola azzurra. A voi la scelta.

di Federico Mello

95 commenti:

  1. Guardacaso c'è del fumo a coprire la strada.
    ma vedendo nel cerchio rosso, in basso a destra si nota che non c'è nessuno li.
    magari un passante a caso.

    RispondiElimina
  2. molto bravo, bella simmetria

    RispondiElimina
  3. Che tristezza questa Italia, dove la piazza azzurra ha la maggioranza nel Paese e vince le elezioni, che Italia deprimente!

    RispondiElimina
  4. L'informazione è bella prchè varia.

    RispondiElimina
  5. dove si trova quella salita a roma? ad occhio e croce di circa 30° di pendenza...mi sembra un bel lavoro di photoshop...

    RispondiElimina
  6. come sarebbe che non c'è traccia del bene comune???? e la lotta contro il cancro???

    RispondiElimina
  7. bravissimo...è una foto bellissima dell'italia...
    P.S.:hai scritto piazza san giocanni...xD

    RispondiElimina
  8. Filippo Ciccarelli21 marzo 2010 20:42

    Bellissimo articolo: unica precisazione; è Demo, e non Remo, il nome del Morselli del Costanzo Show. Saluti!

    RispondiElimina
  9. un articolo stupendo, non c'é altro da aggiungere

    RispondiElimina
  10. Molto bello, davvero. Pure in Iran è così, l'onda verde, verde tutti i giorni e senza paura. E dall'altra parte il regime che paga i pullman ed il pranzo ai poveracci che dalle campagne vengono trasportati a Teheran senza saperne nemmeno il motivo.

    RispondiElimina
  11. Bellissima, bravo Federico ;-)

    RispondiElimina
  12. la salita è via merulana.... ed è veramente così, photoshop non c'entra niente!

    RispondiElimina
  13. risposta per l'ipotesi di photoshoppatura della foto. la discesa non saprei esattamente dov'è, potrebbe essere ovunque, hai presente che Roma è piena di salite e discese?!? 30° di pendenza? spiegami come fare a calcolare la pendenza di una salita guardandola da davanti in quella foto senza punti di riferimento?! basta che sia lunga 2 km e sarebbe molto meno di cosi (non mi va di fare i calcoli ma non è difficile) a parte che salite di 30° a Roma ci sono eccome.. gran bell'articolo comunque!

    RispondiElimina
  14. Molto bello l'articolo...leggerlo è stata la conferma di quello che già pensavo!
    Permettimi, un piccolo spazio di gloria: sono il creatore della foto...che devo essere sincero: loro (pur avendo un'organizzazione ben fornita e retribuita) rispetto a noi erano un terzo...ma l'inquadratura è un pò "di parte" (ammettiamolo =D )...è questo il motivo per cui non mi ero firmato, ma l'ho dovuta scegliere per la "simmetria"!

    RispondiElimina
  15. Via Merulana fotografata con un tele... 30%?
    Sono + o - 2 KM....

    RispondiElimina
  16. qualcuno che ha visto il filmato mandato in onda da canale 5 mi ha detto che ha visto le majorettes della mia banda che non c'erano assolutamente. Quindi se è vero, è un montaggio con un filmato di repertorio. Qualcuno mi può aiutare a rintracciare questo filmato? Laila

    RispondiElimina
  17. A Marfidati!!! Io ce abito a via Merulana, GIURO che è proprio così. Perchè la prima parte è in dicesa e la seconda è in salita. E l'effetto ottico è assolutamente quello, le due foto sono vere, verissime.

    RispondiElimina
  18. beh perche non scrivete anche che nell'onda viola ci sono molte bandiere del partito comunista italiano?chissa loro quanti ne han pagati per farli venire li in mezzo a far numero,e pagati coi soldi nostri(il caro bertinotti ha pensato bene di farsi una legge per garantirsi ancora per 5 anni sussidi al partito)ma mai quanti han votato questo governo,milioni non qualche decina di viola,(forse ce ne sono di piu allo stadio della fiorentina)..quindi continuate a manifestare comunisti.

    RispondiElimina
  19. si sta poco a far la foto dei viola all inizio del corteo,e del pdl alla fine...ma statevene zitti!!!meno male che in italia siete in minoranza,ignoranti comunisti!

    RispondiElimina
  20. una volta avete la bandiera della pace arcobaleno,e in mezzo le bandiere comuniste,ora siete viola e con in mezzo le bandiere comuniste...vi vergognate per caso di essere comunisti?=?fate bene.

    RispondiElimina
  21. Queste sono un milione di persone a S.Giovanni ...
    http://www.youtube.com/watch?v=Jrn1d1ppgWg

    RispondiElimina
  22. per la manifestazione del pd??hahahahahah...poveri,siete il 3% dell'italia e rimarrete il 3%,almeno statevene zitti

    RispondiElimina
  23. se da berlinguer erano 1 milione,per il pdl allora erano almeno 600mila..;)

    RispondiElimina
  24. A parte che il comunismo qui non centra nulla, quella è una scusa buona per un governo che non vuole ammettere di non saper governare anche perchè agli occhi del Berluska è assolutamente irrilevante quello che conta è restare intoccabile nonostante tutte le porcate che ha fatto, quello che conta qui è che chi non si vergogna affatto è Berlusconi e tutti i delinquenti come lui che lo votano sperando di poter ottenere un giorno anche loro l'immunità dalla legge e poter quindi rubare agli onesti, addossare ad altri le propie colpe e opprimere il più debole in libertà (appunto) in ragione della legge del più forte. Io non mi vergogno di pensare con la mia testa, voi non vi vergognate a difendere un malfattore plurindagato?

    RispondiElimina
  25. "si sta poco a far la foto dei viola all inizio del corteo,e del pdl alla fine...ma statevene zitti!!!meno male che in italia siete in minoranza,ignoranti comunisti!"

    In genere chi finisce in primo piano non diventa invisibile, sai? Ergo: se quella foto fosse stata fatta in mezzo al corteo, in primo piano avresti visto qualche persona.

    Hai capito o vuoi un disegnino?

    RispondiElimina
  26. Io NON sono comunista, ma non sono neanche lobotomizzato dal TG4 come dimostrano di essere gli autori di alcuni commenti... e in ogni caso sempre meglio comunisti piuttosto che rimbambiti, che non si accorgono neanche di aver votato un boss mafioso e di avercelo come presidente del consiglio.

    RispondiElimina
  27. I 4-5 deficienti pro-Berlusca che hanno scritto sopra non sanno cos'è la vergogna... sarà bellissimo vederli rosicare dopo la sconfitta elettorale e la caduta del nano mafioso che seguirà poco dopo ;-)

    RispondiElimina
  28. Sì avete ragione: la magistratura è comunista, i giornali sono tutti comunisti, anche la questura è comunista. Se il padrone ne ha pagati un milione perché questi poliziotti comunisti devono contarne solo 150.000? sono tutti comunisti, tutti i giornalisti che non piegano la testa ai diktat, tutti i magistrati che cercano di fare il proprio lavoro, tutti gli insegnanti che cercano di garantire un futuro ai ragazzi del nostro Paese con i mezzi ridicoli che gli sono stati dati. I difensori della libertà scendono in piazza a parlare dei propri problemi, dei capricci dei giudici che, come si sa, dovrebbero far rispettare le leggi, della stampa comunista che attacca il presidente del consiglio. Difensori della libertà. La loro libertà. Intanto si prendono la libertà di confondere le idee alla gente. Amore e odio sono due categorie che non appartengono alla politica. L'amore per il leader è tipico delle dittature, in cui esiste un solo modo di pensare, ed è quello l'unico punto di vista dal quale osservare tutte le cose: chi pensa in modo diverso è il nemico che odia e invidia. Ce l'hanno fatta a ficcarvi in testa un'idea distorta della politica. La politica era una nobile arte di confronto di idee, un percorso condiviso per cercare una soluzione a problemi comuni, in cui amore e odio non hanno senso di esistere perché un'idea la si crede ragionevole o meno, non la si ama o la si odia. Il governo si impegna affinché B. possa evitare i processi, non proprio un problema comune... In un altro paese il capo del governo si sarebbe dimesso e avrebbe preso parte ai processi per dimostrare la propria innocenza. Ma qui è tutto così confuso. Sono davvero stanco. Vorrei chiedere agli adepti di B per quale ragione si sentono in dovere di difenderlo dall'orda comunista. Senza sforzo retorico. Vorrei capire. Vorrei qualcuno rispondesse (magari senza insultarmi o darmi del comunista xD). Vorrei argomenti chiari.

    RispondiElimina
  29. Bell'articolo, esprime esattamente quel che penso io: da un parte una manifestazione dal basso, spontanea, di gente libera (a maggioranza non-comunista!!! ma quelli del pdl non lo capitranno mai), dall'altra la manifestazione dall'alto, quella dei servi del padrone, che rispondono al suo fischio come cagnolini.

    Ale

    RispondiElimina
  30. un articolo stupendo come il commento di anonimo delle 00.22

    RispondiElimina
  31. e mi dite che i comunisti non centrano niente??ahaha

    http://foto.libero.it/terrafuocoaria/foto/tag/sit%20in%20onda%20viola%20costituzione/Re-exposure-of-P1030144/

    anche se foste in 100mila,almeno 80mila erano del partito comunista,che han questo unico modo di poter far vedere le bandiere..con falce e martello..ma non vi vergognate??non ricordate i milioni di deportati in russia?la dittatura di cuba?la cina comunista??nel mondo il comunismo ha fatto 72milioni di morti,niente a confronto dei 6 per hitler...
    ce l avete con berlusconi quando invece ce ne sono a decine,centinaia che dovrebbero essere in galera da anni..han creato processi farsa,come questo di trani,dove intercettano telefonate di mezza italia,per scoprire che berlusconi ha detto che anno zero era meglio che venisse fermato in tempo di elezioni,ed è giusto visto cosa dicono,solo contro berlusconi,in quel programma...solo in italia un partito tenta di non far andar alle urne il partito d opposizione,che si vergognino,la bonino e bersani..cagasotto..perderete anche questa volta,perche la gente ha visto cosa avete fatto in anni di sinistra nei vari comuni,vedi firenze,vedi bologna,marrazzo,tangenti in puglia,le immondizie in campania...
    e risposto a quel comunista che mi chiede come mai difendo berlusconi?perche di sicuro ha lavorato e lavora molto di piu degl altri politici,mi parlate che deve andare in galera,per quanti anni 1 o 2?visto che un rumeno che uccide una persona al max sta 2 giorni in galera??a voi rosika che la sinistra non possa piu governare,e quest uomo vi ha eliminato,e siete gelosi di una persona che si è fatta da solo,mentre voi sarete dei poveretti che si perdono a manifestare...mafioso lui?se fosse mafioso proprio nella sua legislatura vengono arrestati quasi tutti i mafiosi?mettono il carcere duro ai boss(e nel pizzino c'era l incontrario)sequestrano miliardi alla mafia..e nei due anni di governo prodi sie e no arrestati 4 o 5...
    guardate,siete ridicoli.

    RispondiElimina
  32. Certo che voi che difendete il nano a spada tratta avete imparato proprio tutto bene... basta avere un'opinione contraria alla vostra e l'unica cosa che sapete dire è "Siete dei comunisti" come il vostro capo vi ha insegnato... non sarà per caso che non avete altre argomentazioni e l'unica cosa da fare in questi casi è insultare? Ho avuto modo di parlare spesso di politica con gente che vota PDL e vi giuro che non ho mai trovato uno che mi desse delle argomentazioni chiare... le frasi sono sempre "Perché non mi piacciono i comunisti, perché la sinistra fa schifo, perché Silvio è divertente non come quei musoni della sinistra (ma io dico si può?!?!?!), perché lo fa per noi (??? chi non aveva bisogno del Lodo Alfano?!?!?), ecc" Quando vi si fa notare che in realtà non è poi così santo come si autoproclama e anzi è uno dei più grandi criminali della storia italiana, riuscite anche a negare l'evidenza o a dire "Ma anche a sinistra non siamo messi meglio"... la realtà è che non avete il minimo spirito critico e il vostro cervello ormai è completamente lobotomizzato... io se devo criticare un leader di sinistra lo faccio senza problemi, ad esempio ho sempre detto che D'Alema sarebbe da prendere a schiaffi e da mandare a casa a calci... la differenza è tutta lì... ruota tutto intorno al fatto di essere in grado di ragionare con il proprio cervello o meno... ma in fondo guardare il Grande Fratello o Uomini e Donne e fidarsi del TG1 è più facile che mettere in moto i neuroni e a tanta gente va bene così

    RispondiElimina
  33. ma guarda..anonimo 0039...di criminali ce ne sono tanti altri che han fatto peggio..non l ho mai visto nella lista dei 10 ricercati del mondo..
    vi dico comunisti si,a chi ha partecipato alla manifestazione "viola"..prima er l arcobaleno,ora viola,il prossimo?lilla?haha..invece siete rossi ,rossiiii

    http://foto.libero.it/terrafuocoaria/foto/tag/sit%20in%20onda%20viola%20costituzione/Re-exposure-of-P1030144/

    la gente che ha votato pdl o lega di sicuro non si perde in parate a roma,LAVORA,pero vota..e la democrazia dice che chi vince le elezioni deve governare,berlusca ha vinto e governa..per 5 anni...alle prossime elezioni potrete dire qualcosa,nel mentre stateve zitti perfavore,che siete come zanzare d estate!

    RispondiElimina
  34. e rispondo anche al demente 00 08,la foto dei bertinottiani è presa ad inizio corteo,quella del pdl a corteo ormai quasi passato...ti serve un disegnino?senza contare che quelli in primo piano mi sembrano mooolto falsi come immagine..vedi te...ma non c'è peggior cieco di chi non vuole vedere..;))

    RispondiElimina
  35. Oh, ma questi vedono comunisti dappertutto, è isteria collettiva, sono malati...
    E invece non vedono un pluri-inquisisto, in odor di mafia, corruttore, che ha fatto fortuna elargendo tangenti al tempo di Craxi e che ora -per parasi il culo- deve fare leggi su leggi per garantirsi l'immunità.
    Non vedono che dice "Amore" e poi sputa fuori dalla bocca odio allo stato puro, premurandosi di accusare gli altri e facendo la vittima.
    Questo Governo ha anche distrutto la scuola e la maggiornaza si regge solo sulla sua persona, non su un'idea.

    Al berlusconiano convinto consiglio la lettura delle recenti dichiarazioni di uno che non è certo comunista, ma anzi ha lavorato molto PER Silvio: Carlo Taormina.

    RispondiElimina
  36. che poi si vede proprio che le due foto non sono identiche,nel pdl si vedono nettamente i cavi elettrici orrizzontali fino in lontananza,e se fosse in discesa andrebbero a scalare,nei viola invece han messo le persone in primo piano per far credere che sia in discesa..ma si vede che è un falso...
    ps:faccio il fotografo!

    RispondiElimina
  37. caro 0050,di rossi si vedono eccome...

    http://foto.libero.it/terrafuocoaria/foto/tag/sit%20in%20onda%20viola%20costituzione/Re-exposure-of-P1030144/


    te ne devo far vedere altre??
    sarei proprio curioso di vedere se era un fini o bossi a capo del governo,non avevate argomenti per accusare nessuno..e stavate zitti!!!!!

    RispondiElimina
  38. 1) grazie per il comunista, non ce ne era bisogno (tra l'altro non sono comunista: sono un liberale di vecchio stampo, pre-generazione lobotomizzata dalla tv).
    2) grazie per gli argomenti chiari (carino citare i milioni di morti causati da un'ideologia che ha poco a che vedere con i partiti della sinistra italiana... è come se pretendessi che i 6 milioni di morti causati dal regime di hitler possano avere a che fare con il popolo della libertà)
    3) dire che ci sono altre persone che dovrebbero essere in galera non fa di B un santo
    4)il processo Mills non è una farsa, è solo finito in prescrizione, come molti altri a suo carico
    5)B non ha solo detto che la trasmissione di santoro dovesse essere fermata durante il periodo elettorale... per favore si informi prima di confondere le idee, e se crede che il TG1 sia informazione, beh, mi spiace tanto.
    6)Grazie anche per avermi dato del poveretto, insomma, io non ho insultato lei, non ho insultato la sua categoria, non vedo perché lei debba farlo
    7)Grazie per aver citato la gelosia. La gelosia non ha nulla a che vedere con quello di cui stiamo discutendo. La gelosia non è una categoria della politica. E' come parlare di fuorigioco in una partita di basket. Può sembrare abbia senso, ma le assicuro che non ne ha.
    8) grazie per avermi dato del ridicolo solo perchè ho espresso un'opinione diversa dalla sua, in effetti è questa la cultura del popolo della libertà questa
    9)Tanto di cappello invece per gli arresti mafiosi, ma vorrei ricordarLe che questi arresti avvengono grazie anche alle testimonianze dei pentiti e del lavoro della magistratura (comunista?) che il Suo governo spesso attacca e denigra.

    Giuseppe.

    RispondiElimina
  39. 0054, se Fini o Bossi fossero stati a capo del Governo, di sicuro non avrebbero avuto motivo di fare le leggi vergogna per impedire certi processi :-)
    Guarda che in nessuna democrazia esiste che uno inquisito si candidi né che personaggi condannati poggino le terga sugli scranni del Parlamento o del Senato, con tanto di lauto guadagno mensile e ricca pensione dopo solo 35 mesi di lavoro. Sono le stesse persone che votano per innalzare l'età pensionabile per me e per te e che non fanno NULLA per contrastare la mancanza di lavoro.
    Le stesse persone che per due anni ce l'hanno smenata dicendo che la crisi non c'era e che ora invece dicono che ne stiamo uscendo (ma allora c'era!).
    Facciamo la conta di quanti piccoli imprenditori si stanno suicidando da 2 anni a questa parte nel solo vicentino? Eh, che dici?
    Oppure parliamo degli aquilani costretti a prendere la carriola e spostarsi le maceria da soli, o dei terreni espopriati per costruire i casermoni invece di usare terreni demaniali, o delle costruzioni afifdate alle ditte colpevoli dei crolli, o del conflitto d'interessi macroscopico che le opposizoni hanno la colpa di non aver risolto, o di come Silvio invochi la privacy salvo poi inondare caselle di posta e telefonini con inviti a partecipare a quella farsa strapagata (da chi?) di sabato...

    RispondiElimina
  40. Ma io vorrei chiedere a coloro che difendono "Il Cavaliere" così caldamente cosa ne pensano delle sanzioni imposte dall'Unione Europea all'Italia e della denuncia esposta da Open Society Justice Initiative alla Corte di Giustizia Europea.

    Sono tutti comunisti anche lì?

    RispondiElimina
  41. Solo da quell'essere abominevole e disgustoso poteva uscire quella affermazione sul cancro: VERGOGNAAA !!!!!!
    MI FA SCHIFOOOOOOOOOOOO !!!!

    RispondiElimina
  42. luciano perucca22 marzo 2010 02:07

    in risposta a tutti gli emeriti imbecilli con il cervello anestetizzato che parlano come i juke box , solo quando metti il gettone , se non era per i comunisti, che hanno lottato e sono morti ,i deficenti come voi non avrebbero potuto parlare (ho forse si perche sareste stati dalla parte del padrone ,come sempre accade nei posti di lavoro e nella societa' la famosa "maggioranza silensiosa e vigliacca " gente che pensa soltanto alla propria pancia che non si fa scrupolo di prostituirsi con il piu potente voi siete gli stessi che nn scioperano pero' i primi a chiedere quanto abbiamo avuto di aumento questo mese ,siete gli stessi che sono per l'unione della famiglia e poi avete l'amante (e pure le corna ,ma non ci fate caso piu di tanto) siete questo tipo di persone che il grande maestro Battiato chiama "gente infame che non sa cos'è il pudore " quindi continuate pure a postare i vostri scritti deliranti e senza argomenti (che ripete a memoria come vi è stato comandato dai vostri padroni )e ringraziate quei "comunisti" che disprezzate tanto che ve lo hanno permesso . e poi ritornate nell'ovile da brave pecore quali siete !! chiaramente i vostri scritti rigorosamente anonimi

    RispondiElimina
  43. Per anonimo 00.45,a me non me ne frega nulla se il nano bastardo nonè nell'elenco dei 10 più ricercati al mondo,ha commesso dei reati va punito come verrebbe punito un'operaio o un qualsiasi altro cittadino italiano.Perchè questo nanomeschino deve sempre aggirare la legge e se per caso viene accusatodevesbandierare sempree costantemente che i giudici sono "comunisti",questo implica che luiè colpevole di qualcosa....
    altra cosa,solo voi del pdl lavorate???Mah vorrei vedere il nostro paese se si fermano i cosiddetti "comunisti" che fine fa! Io non sono comunista e mi fa schifo tutto quello che riguarda la politica obsoleta che c'è in questo paese,tanto se al governo vanno su destra o sinistra chi se lo prende nelculo siamo solo noi gente normale che ha un lavoro da 1200 euro al mese se va bene come paga.Le promesse del nanomalefico quali erano durante la sua campagna??Togliere soldi a sanità e scuola-farsi legge ad personam per salvarsi le chiappe-aumentare lo stipendio di chiunque si entra in politica-metterla nelculo alle persone di classe medio piccola.Mi sembra che abbia rispettato tuttoper adesso!!!Nanodevi schiattare il prima possibile almeno sti dementi che ti hanno eletto avranno illoro martire e ti faranno anche santo!!!

    RispondiElimina
  44. Pillola viola a vita!!!

    RispondiElimina
  45. caro giuseppe,se è grazie ai magistrati che han arrestato mezza mafia,perche non farlo nel governo prodi?forse perche la sinistra in italia è collusa con la mafia da decenni...vedi le bombe ad inizio mandato di berlusconi per convincerlo anche lui a sottomettersi alla mafia..ma cosi non è stato!un ciancimino quante minchiate dice??tutte le volte il giudice lo contraddice...tutte pedine della sinistra per cercare di delegettimare il premier..
    lobotizzati ci sarete voi,ottusi per giunta,siete rimasti indietro..perche non mi dite cosa ha fatto questa sinistra in italia?oltre che svendere le varie telecom,trenitalia,autostrade,tutte regalate ai loro amici,o come quando han inposto il registratore di cassa in ogni esercizio,chi è che lo produceva?un certo olivetti\de benedetti..lo stesso che si aggiudicato molte altre cose,amico della sinistra,e che si mette a spiare berlusconi sui suoi giornali,queste sono cose che han fatto perdere miliardi all italia,e voi ancora li votate?sputtanate quello che fa questo governo,ma non guardate a quello che han fatto gl altri?
    han dimezzato la scuola?e ti credo,mia madre ci lavorava e negl anni 70 erano in 10 in una segreteria,assunti dalla sinistra per far vedere che danno posti di lavoro,quando invece ne bastavano due,o decine di insegnanti in piu,ai miei tempi c'era il maestro unico alle elementari e bastava e avanzava,ora si grida allo scandalo..bello regalare soldi a una cattedra con 2 alunni per una facolta del cazzo.
    la sanita non l han toccata,forse sono le regioni che ci mangiano,da noi ci sono ospedali modello,al sud invece si mangiano i milioni che ricevono...vergogna!non dite niente di un presidente della regione campania che è anche proprietarie delle due ditte di smaltimento rifiuti in campania,ed è ancora li a mangiarci sopra!!vergognatevi,io non guardo ne il tg4,ne altri tg,leggo giornali,mi informo su internet,e fra una sinistra che non combina un cazzo preferisco una destra che almeno qualche legge le fa
    e se la finirebbero di creare processi sopra processi a berlusconi sarebbe meglio,tanto da li non se ne andra mai,perche la gente è stufa della sinistra italiana che ha rovinato questo paese!

    RispondiElimina
  46. 1) Berlusconi che va ad un comizio elettorale è un'assurdità: è una scelta di parte e quindi non rappresenta tutti gli italiani, come dovrebbe essere. Non mi sembra che nessun capo di governo l'abbia mai fatto.
    2) Se crolla lui crolla tutto e questo all'interno molti lo hanno capito, primo tra tutti Fini: gli altri hanno troppa paura per ammetterlo, ma lo sanno. Post-fascisti e ladri non li vuole nessuno.
    3) La difesa a spada tratta di Berlusconi è normale: io faccio agli altri quello che non voglio sia fatto a me. Stiamo parlando di un ladro, mafioso, corruttore, corrotto, pedofilo, mistificatore, fedifrago e inoltre traditore delle proprie mogli. Se pensate che un uomo così vi rappresenti va bene, poi però non lamentatevi se l'Italia è considerata la terra di mafia, pizza, spaghetti e mandolino.
    4) il buonsenso non si compra al mercato e purtroppo la pappa pronta è meglio di doversela cucinare: per i tanti che chiamano l'altra parte "comunisti" vorrei ricordare che non ci stavano solo loro nel popolo viola, ma tanto è inutile.
    Inoltre se ce l'avete tanto con i comunisti com'è che il Nano fa sempre affari con i cinesi, oppure loro hanno un altro tipo di comunismo????

    Provate a riconnettere il cervello e pensare con la vostra testa, siate veramente "LIBERI"!

    RispondiElimina
  47. Anonimo096: di chi abbia rovinato o meno il paese, ne riparliamo tra qualche anno, quando l'Italia sarà fuori dall UE e avrà la moneta più debole d'Europa... ah, ma no, noi ormai dalla crisi stiamo uscendo!
    Ad ogni modo, amico, ottuso in questo paese è chiunque ancora crede che esistano concetti come destra e sinistra: il vergognoso "scudo fiscale", ad esempio, è passato grazie al provvidenziale assenteismo del PD. Quelli dormono tutti sotto la stessa coperta, della gente non gliene frega nulla. Dimmi, Anonimo 096, ti consideri di destra (io sì!)? Guarda come funziona la destra negli altri paesi Europei. Fallo senza paraocchi. Poi ne riparliamo.

    RispondiElimina
  48. ARTICOLO SPLENDIDO ! C' CHI IL BECCHIME LO RIFIUTA !

    RispondiElimina
  49. I toni si sono un po' accesi ed è anche giusto così, per si rischia di perdere l'obiettivo della discussione.
    Io credo dobbiamo smettere ora più che mai di tifare per 'sti ladri che ci rappresentano (e sono tanti, soprattutto ladri di sogni) come se fossero delle squadre di calcio.
    " E allora Voi avete fatto questo oppure quest'altro.... e perchè non l'avete fatto Voi quando eravate al governo... e ancora meglio un male minore che almeno mi regala dei bei film la sera senza canone "...
    Io sono solo assolutamente convinto che ci siano molti valori comuni tra chi adesso non si riesce neanche a parlare e che SIA NOSTRO DOVERE PER I NOSTRI FIGLI RIPULIRE TUTTO IL MARCIUME CHE SOFFOCA LA NOSTRA BELLA ITALIA E NON PERMETTERE IN FUTURO CHE SI RIPETANO SITUAZIONI SIMILI E CHE HANNO PORTATO A QUESTO STATO DI COSE CHE A MIO PARERE È INSOSTENIBILE DA TEMPO e comunque la si pensi molto peggiorato con l'avvento del Nano sia nella qualità che nella quantità delle schifezze che siamo costretti ad assorbirci tutti i santi giorni.
    Non so quale sia il modo migliore perchè tutto questo finisca al più presto, ma sicuramente cominciare a condividere valori anziche difendere a spada tratta una parte o l'altra sarebbe un bell'inizio.
    Dovessi infine fare un'elenco di parlamentari e senatori che licenzierei in tronco non so se sarebbero più di destra o di sinistra a colorare la mia lista.
    Restiamo informati, collegati e LIBERI
    Ciao

    RispondiElimina
  50. Ma perchè vi fate trascinare da questi analfabeti nei toni da ultras che usano? ("per adesso abbiamo vinto noi, state zitti!"). Sinceramente anche a me fanno incazzare, ma non ha senso insultarli, se loro vogliono portare le croci celtiche allo stadio che lo facciano! si tratta di microspeciazione culturale, semplicemente si devono evolvere. E noi li faremo estinguere con i contenuti, non con le loro armi da neopaleolitico. Altrimenti purghe viola in piazza per tutti...:)

    ps: per il "silviettino" che fa vaghi riferimenti ai magna-magna meridionali e anche per tutti gli altri: ma invece di essere orgogliosi e fieri di un territorio come animali, non vi sentite più offesi da chi ai magna-magna aggiunge pure la pubblica presa in giro? non vi sentite umiliati? -> http://www.youtube.com/watch?v=gLjOt_g7RZs

    RispondiElimina
  51. c'e' una cosa che mi piace di chi la pensa come voi....... siete moltm democratici!!! se non si condivide il vostro pensiero si e' imbecilli!!!!! Ma e' mai possibile che l'unico vostro problema sia Berlusconi? tutto il resto non ha importanza, l'importante e' lottare contro di lui. Che tristezza!!!!!

    RispondiElimina
  52. concordo con 11 17,i vari repubblica,annozero,ballaro,e molti altri vi han talmente inculcato nel cervello che berlusconi sia il piu corrotto del mondo,il piu mafioso,il pedofilo ect ect...e sapete perche?per nascondere quello che fa l opposizione,ricordo un marrazzo..sparito..ricordo un bassolino\iervolino...meglio parlare di berlusconi..ricordo un sindaco di bologna...sparito pure lui...e ditemi questa non è gelosia?invidia?se uno vince le elezioni deve governare,voi non lo lasciate fare neanche quello,fra processi farsa..ma sai che gli frega di un mills..chi è che non corrompe uno per avere dei favori?gia le persone normali lo fanno..ho dato 10 euro per entrare negli stand alla festa della birra a monaco.-..e devo sentirmi un corruttore?ma andiamo..vi perdete in un bicchier d acqua,fate entrare migliaia di stranieri,e dopo vi lamentate che non c'è sicurezza e violentano e rubano..
    ho capito,siete dipietristi?ditegli come ha comprato le decine di case che ha?o chi gli ha regalato il mercedes nel 94,o con chi si frequentava ai tempi di tangentopoli..o come non ha arrestato neanche uno di sinistra di allora..e di tangenti ce ne erano parecchie anche da quella parte..
    voi,i viola,i liberali,i buonisti,vogliono far piazza pulita,un italia migliore,considerati i meglio d europa..ma SVEGLIATEVI!!abbiamo il debito pubblico piu alto d europa,un cojone di prodi ci manda nella zona euro senza controllare se i prezzi raddoppiassero,e chiunque andra al potere,anche grazie ai buonisti,fara sempre il proprio conto..sveeegliaaa!!!se non vi sta bene l italia cosi andateveneeeeee fuori dai cojoooniii che roma si è anche stufata di avervi in giro per le sue vie sempre a manifestare..andate a lavorareeeee

    RispondiElimina
  53. concordo pure io!ed era meglio non andar in zona euro,o andarcene ora ancora meglio..la nostra moneta debole ci farebbe lavorare moolto di piu con le esportazioni..ma voi pensate a berlusconi!!ve lo sognate la notte vero??nanonanooo battipiano..nano nano...

    RispondiElimina
  54. rispondo a 11.17.
    Quello che in quel post si contesti alle persone come Voi, e non centra nulla il pensiero politico, stiamo attenti su questo, è l'arroganza ed il modo di imporre le opinioni anche senza un valido supporto storico e dei dati.
    è una cosa molto brutta, incivile e questa si molto triste.
    Infine credo che gli altri due post siano sempre dello stesso che si da manforte e che probabilmente è pagato a giornate e si fa il giro di tutti i blog per ristabilire l'ordine perduto.
    State bene comunque

    RispondiElimina
  55. "ma sai che gli frega di un mills..chi è che non corrompe uno per avere dei favori?gia le persone normali lo fanno..ho dato 10 euro per entrare negli stand alla festa della birra a monaco.-..e devo sentirmi un corruttore?ma andiamo..vi perdete in un bicchier d acqua,fate entrare migliaia di stranieri,e dopo vi lamentate che non c'è sicurezza e violentano e rubano.."

    effettivamente per dire queste cose non è che bisogna essere imbecilli...però aiuta! fai una domanda retorica in cui chiedi se dare del denaro a qualcuno per ottenere favori significa corrompere(si da il caso che sia più o meno la definizione esatta) e la cosa più incredibile è che dai per scontato che la risposta sia no! effettivamente il piacione vi ha insegnato l'arte del bipensiero(1984, orwell, letteratura...c'hai presente?). Se le basi di una discussione politica sono i disvalori ti credo che lo voti: è grazie a persone "normali" come te che la mafia durerà in eterno. Il discorso sugli stranieri non può neanche essere commentato...testa-di-niente, che scuola hai fatto? eri in classe col figlio di Bossi? AH! maledetti professori terroni!!!

    RispondiElimina
  56. Se le basi di una discussione politica sono i disvalori ti credo che lo voti: è grazie a persone "normali" come te ....
    beh si,io mi sento normale,siete voi gl anormali,potreste farvi prete no?siete cosi buoni bravi,non corrompete mai..pero insultate cosa che i preti non fanno...siete peggio!passate la vita a sputtanare berlusconi quando invece molte altre persone normali han tanti altri argomenti e cose da fare..
    sugli immigrati non hai niente da dire perche non hai niente in testa,apparte le orecchie con cui ascolti i tuoi due neuroni..
    meno male che siete in pochi,veramente pochi che vi tocca fare un blog per poter dire le vostre cavolate..e vi compiacete a vicenda su una foto falsa,il milione di viola non sarà mai i 20milioni che han votato pdl.e ve rodeeee aaaa se vi rodeeeee...tutti ignoranti tranne voi super professori di sto cazzo!
    ps:sono laureato in medicina veterinaria....se vi serve vi visito che magari vi trovo cos'è che non vi va!

    RispondiElimina
  57. Sei arrogante e presuntuoso... la storia dice che alla fine ogniuno prende ciò che merita...
    anche Mussolini la pensava come te...

    RispondiElimina
  58. a proposito di colori...e' meglio il rosso diventato viola che l'azzurro diventato nero nelle camicie del Berlusca...a me quella camicia nera fa venire in mente qualcosa!

    RispondiElimina
  59. bella. complimenti a te e complimenti a noi...

    RispondiElimina
  60. mah guarda un mussolini ha fatto tanto per questo paese,l ha tirato su dopo la prima guerra,ha fatto bonifiche come l agropontino,ha costruito ponti,scuole,monumenti,l unico suo neo è stato entrare in guerra,ma del resto gli dava dieci a zero alle giubbe rosse!!!e seeempre di meno siete in italia...mio nonno diceva sempre"non so come le persone votino ancora comunisti,dopo tutto quello che han fatto!"
    e io,perche sono dementi!

    RispondiElimina
  61. Leggo le argomentazioni dei filo berlusconi, le trovo poco democratiche e arroganti, ma si sa, quando un regime volge alla fine, divorato dal suo interno (perchè sulla capacità di ragionamento degli italiani nutro ancora qualche dubbio, anche se ho ancora speranza), divorato dai suoi stessi cani. Alla fine, come diceva qualcuno, il troppo stroppia, forse davvero in un comizio affermare che questo governo (e non i ricercatori, la scienza) possano sconffigere il cancro, beh mi pare che il vaso sia colmo, e che il Nano ha raschiato il barile della demagogia. Ora aspetto lunedì sera 29 marzo, aspetto i risultati, e se come spero finisca 9 a 4 (se fosse 13 a 0 sarebbe meglio ma questi son sogni), allora potremo cominciare a sperare che le iene si divorino tra loro, e guardando lo spettacolo, si posso finalmente ricostruire un paese devastato dall'illegalità diffusa, dalla legge della prevaricazione, e riportalo nei binari di una democrazia adulta, e non più infantile e bisognosa di reucci, ducetti e arroganti arricchiti.

    RispondiElimina
  62. Per quello che ricordo la salita o discesa dovrebbe essere quella di via Merulana, vista dal basso si vede il campanile di S. Maria Maggiore....la foto ci sta, su nanerottoli azzurri!

    RispondiElimina
  63. Complimenti, questo articolo è di una concretezza che lascia senza fiato. Stupendo. A Napoli si dice: SI GRUOSS!!!!

    RispondiElimina
  64. Bho...sembra di stare allo stadio.
    Conosco persone di destra che pur non condividendo il mio pensiero di sinistra non si permettono il lusso di offendere...qui invece vedo più che altro Berlusconiani che difendono a spada tratta le malefatte del padrone...
    Abbastanza deprimente...

    RispondiElimina
  65. pinoilvecchio22 marzo 2010 18:53

    a parte il solito tifo pro questo e contro quello , non vedo niente di nuovo ne a destra ne a sinistra. l'unico commento serio è quello di raffaele che ci dice che tutti e due gli schieramenti ci mettono a 90.a destra sono tutti scienziati lavoratori e onesti, a sinistra sono tutti onesti e integerrimi e le migliori virtù vi sono tutte rappresentate.poi troviamo ladri di tutti i colori (pure viola, o arcobaleno,ogirotondini, o noqualsiasi cosa , o disobbedienti ecc ecc tanto sempre gli stessi sono ) a dimostrarci che ci hanno preso per il c...

    RispondiElimina
  66. mi stupisce che nell'articolo Berlusconi è definito l'uomo più ricco d'italia,quando nella classifica risulta al terzo posto.
    Fortunatamente il più ricco è il signor Ferrero di Alba persona squisita come le sue invenzioni dolciarie,che allietano la vita di noi Italiani,e dei popoli dove sono presenti le sue fabbriche.

    RispondiElimina
  67. mi stupisce che nell'articolo Berlusconi è definito l'uomo più ricco d'italia,quando nella classifica risulta al terzo posto.
    Fortunatamente il più ricco è il signor Ferrero di Alba persona squisita come le sue invenzioni dolciarie,che allietano la vita di noi Italiani,e dei popoli dove sono presenti le sue fabbriche.

    RispondiElimina
  68. D'accordissimo con l'articolo. Io c'ero alla manifestazione viola del 5 dic e vi assicuro che nessuno lì era lobotomizzato comi i poveretti che manifestavano ieri per il bene di un essere semplicemente indecente ... il cancro da sconfiggere... si ... con i soldi tagliati alla ricerca che ha fatto il suo governo. Vergognoso!!!!

    A proposito della presa di posizione del vaticano: la Chiesa si dovrebbe vergognare dei mille misfatti e ntrallazzi coi potenti a danno dei poveracci impauriti dall'inferno e pensare più al bene dei vivi ed ad assicurarsi che abbiano una vita decente contro i privilegi dei potenti.

    RispondiElimina
  69. Un applauso a 16.20 che ha fatto un'appassionata apologia del fascismo. Complimenti.
    Cito: "Mah guarda un mussolini ha fatto tanto per questo paese, l'ha tirato su dopo la prima guerra,ha fatto bonifiche come l agropontino,ha costruito ponti,scuole,monumenti,l unico suo neo è stato entrare in guerra..."
    Ma perché dimenticare l'omicidio Matteotti, perché non citare gli squadristi picchiatori, perché dimenticare quanti sono morti per le percosse dopo agonie anche di mesi, perché non citare l'invasione di Abissinia, Eritrea e Somalia (ancora oggi abbiamo problemi con la libia "grazie" a Benito!!!!), perché dimenticare le leggi razziali e i rastrellamenti di ebrei e oppositori politici, perché tacere le porcherie fatte in Istria e Jugoslavia...?

    "Ha fatto delle cose buone" è cosa più disgustosa che si possa dire di quell'uomo, è come parlare di un assassino e lodarne le buone qualità, glissando opportunamente sull'omicidio che ha compiuto.

    VERGOGNATI e vai a baciare la tomba di quanti gli si sono opposti.

    RispondiElimina
  70. la vita è un paradiso di bugie. titolo di una vecchia canzone, che si adatta a berlusconi, con il bene placido, del nuovo partito, che si affaccia alla ribalta in aiuto di berlusconi, contro tutte le regole paritarie che andrebbero rispettate. in quanto a rispettare le regole sono simili, fanno tutto ciò che vogliono, meno quello che dovrebbero fare, perdendo credibilità, agli occhi di dio e dei fedeli che rappresentano.

    RispondiElimina
  71. caro 23 38,perche non vai a baciare TU i familiari dei milioni di deportati in russia dai tuoi amici comunisti?o come sempre fate finta che non siano esistiti!dimmi cosa ha fatto di buono la sinistra in italia dal dopoguerra a ora?un cazzo demente

    RispondiElimina
  72. x 11,49- la sinistra dal dopo guerra a tutt'oggi ha fatto semplicemente quello che sta facendo con berlusconi, l'opposizione.in quanto al periodo che ha governato, la vera sinistra è stata marginale,essendo il tutto un misto, variegato come il gelato, buono ma facilmente squagliabile. terminologia che rende meglio l'idea. facendo meno danni di chi ha governato prima e dopo di loro. nessuno1°

    RispondiElimina
  73. Ringrazio anonimo 11.49 per la sua educazione, non è una novità, probabilmente l'ha imparata seguendo l'amabile esempio del suo padrone o nei circoli della libertà (di dire ogni offesa che passi per la testa, senza uno straccio di argomentazione).

    A differenza di te che taci volontariamente i danni incommensurabili e le crudeltà commesse dal fascimo in Italia (e non solo purtroppo), nessuno nega che altrove il comunismo sia stato terribile e imperdonabile, ed è successo quando l'ideologia è finita nelle mani di un dittatore, rinnegando se stessa e diventando puro potere.

    Ti sei mai chiesto come mai i russi rendano onore a Lenin e disprezzino Stalin? No eh? Non supporterebbe la tua teoria...

    Inoltre, mettere sullo stesso piano il comunismo staliniano con quello italiano è pura follia, nonché un'operazione che si sgretola da sola.
    Il comunismo in Italia non ha perseguitato né deportato nessuno, anzi sono stati i comunisti a finire al confino! Forse uno studio della storia sarebbe opportuno, tanto per non uscirsene con delle castronerie.

    Ah, ti ricordo che il tuo amichetto Silvio è in rapporti di amicizia con un comunista da paura, un degno erede di Stalin, tale Putin dal passato dubbio e dal presente orrendamente macchiato del sangue dei suoi oppositori!!!
    Ed è sempre Silvio che firma rapporti d'affari con la Cina, altro luogo dove il comunismo è sinonimo di mancanza di libertà e oppressione crudele.

    Se fosse davvero anticomunista come ama urlare, si terrebbe BEN alla larga da costoro.
    Ma invece preferisce attaccare i "comunisti" italiani -ovvero chiunque non faccia pare del Pdl.

    ps: non voto comunista, ma a te non importerà, dato che, senza il minimo spirito critico e la voglia di approfondire i fatti, ti accodi al carro del padrone che agita lo spauracchio dei comunisti.

    RispondiElimina
  74. berluscones merdacce schifose putride carogne lazzaroni mortidifame

    RispondiElimina
  75. lo scemo non parla più, evidentemente nella sua, di testa, c'è rimasto solo un assone arrotolato come uno stronzo...

    Vincenzo(quello coi due neuroni in testa futuro collega del suddetto mangiafichista)

    RispondiElimina
  76. Diciamo che la scelta è più tra pillola viola e supposta azzurra

    RispondiElimina
  77. Cari Amici, non sono MAI stato comunista. Ho votato per Berlusconi dal 1996 al 2001. Dopo la sua adesione alla BUGIA delle armi di distruzione di massa, propalata da Bush e che ha successivamente portato alla guerra in Iraq, partecipai alla manifestazione arcobaleno contro la guerra ( c'erano le suore...).Chiunque fosse stato anche in vacanza per 5 minuti in M.O. avrebbe capito che era una MENZOGNA. Venni definito dal Leader del partito dell'amore " amico di Saddam". Io!! le suore!!il Pontefice!!
    Da allora ho cominciato a capire che c'era qualcosa che non andava. Non sono io che sono diventato comunista ( mi iscrissi alla GLI Gioventù liberale Italiana nel 1964 e sono sempre da quella parte)sono gli altri che sono diventati liberticidi. A me non piace la sinistra di Bertinotti e di Bersani. Ammiro quella seria, combattiva, verde di Vendola. Preferirei non votare per la Bonino, ma posso consegnare il Lazio a chi non sa nemmeno mettere in piedi, per tempo, una lista di nomi?
    A me viene tristezza a pensare che tutta questa storia potrebbe dimostrare il fallimento, in fondo, della Democrazia: il voto universale di Giolitti ci ha regalato il fascismo, quello di 30 anni di centrosinistra ( dall'ingresso di Nenni al governo nel 1963)i "papiminchia".
    Però, i nostri bisnonni hanno cacciato gli Austriaci dal LombardoVeneto, i Borbone di Napoli, hanno distrutto lo Stato pontificio. Noi, che siamo molti di più, riusciremo a cacciare questi quattro cialtronazzi.
    ciao a tutti!
    Prudentissimo

    RispondiElimina
  78. Noto con piacere che si è alzata una bella canizza. E se da una parte noto civismo e ignoranza, dall'altra vedo solo demenza!

    Vorrei ricordare ai berluscones che silvio è stato votato solo dal 25% della gente grazie alla legge porcata, l'altra parte ha votato Fini e Alleanza Nazionale!!!
    E sicuramente Fini si sta comportando MOLTO meglio di berlusconi: mai un attacco alle istituzioni, senso dell'equilibrio e della misura, rispetto del suo ruolo istituzionale "super partes".

    Pensate solo se berluska non fosse presente in Italia: niente Mafia, niente Italia dei Valori, rispetto delle leggi. Sicuramente non è la causa di tutti i mali, ma grazie a lui stiamo velocemente scendendo la scala dei paesi industrializzati.

    Eppoi per chi dice che grazie a questo governo c'è meno Mafia vorrei ricordare che è lui ad avere in rubrica tutti i numeri di telefono delle varie Famigghie: li chiama e gli dice "adesso ti mando qualcuno a prenderti"!!!

    E' strano che ci sia stato un arresto importante solo dopo che Spatuzza ha confessato!
    Se c'è la magistratura ad orologeria ci sono pure le retate ad orologeria!

    Ma tanto parlare con voi è inutile!

    RispondiElimina
  79. Credo che il problema non siano i numeri dei partecipanti,ma di come Re Silvioabbia impostato il discorso:al plurale.
    Siamo tutti spiati,siete tutti possibili prede dell'ANM,siete alla violenza dei comunisti mentecatti.
    Insomma Re SILVIO non e' solo in piazza,e' con tutti voi...

    RispondiElimina
  80. mah,io dico soltanto che fra una sinistra inesistente e una destra che governa preferisco la destra,c'è chi odia berlusconi,ma nel centro destra non c'è solo lui!al nord la lega è molto popolare perche fatta da gente normale,giovani,gente di paese e a cui il popolo si affida e piano piano crescerà..anche quelli che votavano sinistra si sono schierati con la lega e la destra perche han visto che non sanno governare,nel governo prodi per arrivare a governare ci sono voluti 20 partiti,ma vi sembra giusto?
    cmq,tolto berlusconi,penso non cambi proprio niente,ve la prendete con lui che avra anche fatto malefatte,ma ce ne sono molti altri anche peggio di lui,almeno da lavoro a migliaia di persone,rispetto a tutti gl altri che mangiano e basta!
    cosi la penso io,e so gia che chi invece è antiberlusconiano convinto mi darà contro,ma io voto lega ..
    saluti alberto

    RispondiElimina
  81. Liberissimo di votare Lega e concordo sul fatto che sia un partito che abbia accolto sotto di sé gente stanca sia della sinistra che della destra. A mio avviso non offre nulla di chiaro se non degli slogan ed è colpevole di aver votato moltissime delle leggi-vergogna...
    Ma, ripeto, libero di votarla a patto che tu non mi dica che Silvio "avrà fatto delle malefatte"... ma ti informi su tutte le cose a cui è dentro fino al collo? "Malefatte"? Sono accuse gravissime, che farebbero diventare i capelli bianchi a chiunque!! Se uno vuole andare al governo, deve avere la decenza di essere PULITO.
    E il fatto che ci sia altra gente che mangia e specula, non significa che chi viene beccato non debba pagare perché non sono stati beccati anche tutti gli altri!

    Bisognerebbe ripulire la politica sia a destra che a sinistra e chi è anche solo inquisito deve dare le dimissioni, altro che sparare a zero sulla magistratura che fa il suo lavoro.

    Inoltre secondo te, B. darebbe lavoro a migliaia di persone? Il suo slogan "1 milione di posti di lavoro" è stato sbugiardato dai dati sulla disoccupazione (mai così alta dal 2004) resi noti proprio pochi giorni fa: 7.8%!!!, e io faccio parte di questa percentuale da quasi un anno, alla faccia di quelli che siedono comodi in Parlmento e hanno il pranzo per 1,50 euro.

    Il signor B., poteva usare il altro modo tutto il tempo perso a fare leggi-vergogna e leggi ad personam, impiegandolo per qualcosa che fosse utile a tutti noi, non solo alle sue chiappe.

    RispondiElimina
  82. lo so che berlusconi non è un santo,pero le sue beghe le ha fatte anche prima di entrare in politica,come mai quella volta nessuno gli l ha mai processato?perche c erano giudici pagati,e puo essere che ora ci siano giudici pagati per incastrarlo e eliminarlo dalla politica...scomodo per la sinistra!?concordo con il fatto di dire che in parlamento non ci deve essere nessun condannato,e lui non lo è per ora..
    in secondo luogo penso...tolto lui...ne verranno altri,meno eclatanti ma ugualmente pericolosi,anzi peggio perche nessuno se ne accorgerà visto che non è "famoso" e tirato in causa come berlusconi..e a mio parere gia ci sono...come negl anni di tangentopoli o ora a firenze o al sud..
    io farei un parlamento composto da 10 persone,nessun altro..meno costi della politica e meno casini e leggi ad personam,e ogni qualvolta che si deve fare una legge si fa un referendum informatico,zero spese..ora ormai quasi tutti han un pc!..altrimenti,è brutto dirlo,ma in parlamento ci saran sempre persone che ci mangeranno...
    alberto

    RispondiElimina
  83. ps:quando dicevo che da lavoro,non intendevo quella volta con il famoso milione,ma con le sue ditte\fabbriche,\mediaset mondadori e chissa quanti altri intrallazzi avra...pero sempre lavoro da a centinaia di famiglie..non è un alibi,pero meglio di un bersani,prodi di pietro...da questo punti di vista ovvio!

    RispondiElimina
  84. effettivamente il fatto di possedere tutto comporta avere mooooolti dipendenti, in questo senso si, dato che i soldi li caga i giornali se li fa scrivere e non se li scrive da solo. Che filantropo!!! :D

    Vincenzo

    RispondiElimina
  85. Per curiosità ho letto un pò di questi interventi. Mi è venuta voglia di intervenire poiché mi sembra che nessuno abbia toccato una importante differenza tra sx e dx (approssimo un po'). Quando qualcuno diventa imputato: se di sinistra si dimette e si difende NEI processi; se di destra ottiene solidarietà dai colleghi e si difende DAI processi (naturalmente fin quando possibile. Non vorrei colpevolizzare nessuno, ma chi si sente innocente perché, in certi casi, non vuole dimostrarlo in tribunale come fanno tutti i normali cittadini.

    RispondiElimina
  86. beh 10.10,se i vari processi vengono fatti proprio sotto elezioni...forse un motivo ci sara!!invece quelli di sinistra vengono arrestati continuamente durante tutto il resto dell anno,e fra un berlusconi e un 50 esponenti di sinistra che beccano tangenti,truffano lo stato,sono collusi con la mafia,come bassolino..direi proprio che è meglio che vengano mandati in galera questi!
    e le elezioni appena fatte han dimostrato proprio questo,in calabria ha governato e male la sinistra ed è stata eliminata,in campania idem....direi che ora per un bel po potete stare zitti e lasciar GOVERNARE un governo eletto DEMOCRATICAMENTE e che,rispetto alla francia ha dimostrato che il popolo l ha elogiato..quindi,potra anche aver dato soldi a mills,ma se fa bene all italia il popolo italiano se ne frega!!saluti

    RispondiElimina
  87. w la lega!!!!cornutoni di comunisti!!!!di "Popolo viola"con 100mila persone ..popolo...si..di sto cazzo contro 40 milioni che han votato destra!!ora vestitevi di merda...un bel color merda!uhaahaah

    RispondiElimina
  88. e zittiii!!!!in italia si vota solo destra!la sinistra l ha gia rovinata per molti anni...
    e ora rifate un altra manifestazione viola..o combierete colore??
    chissa perche post elezioni tutti zitti eh?!?!ogni volta tentate di convincere le persone di votare contro berlusconi e puntualmente lo prendete nel culooo!!!!

    RispondiElimina

Archivio blog