venerdì 7 maggio 2010

Quel diario segreto non s'ha da fare. Renzo Bossi denuncia un blogger per diffamazione

Il blogger franco-italiano Michel Abbatangelo si è beccato una denuncia (nella foto) per diffamazione e attentato all’onorabilità di Renzo Bossi figlio di Umberto. La causa?Aver pubblicato sul suo blog una serie di novelle, racconti a sfondo satirico, in cui narrava le avventure della giovane "trota": il "Diario segreto di Renzo Bossi".

11 commenti:

  1. il link del blog!

    RispondiElimina
  2. ...ma cosa si può pretendere dal figlio di un personaggio razzista ed opportunista quale U bossi ?! sono degli inetti capaci solo di evitare confronti e pensare continuamente ai propri interessi ! semplici ed inutili parassiti !

    RispondiElimina
  3. Coda, anzi, pinna di paglia?

    RispondiElimina
  4. questo è il risultato delle elezioni, non mi meraviglio dei furbetti quelli fanno bene a dare il voto a questa gente, mi meraviglio degli operai che li hanno votati, gli auguro con tutto il cuore di andare a cattare soldi ai semafori...

    RispondiElimina
  5. Siete matti? Zitti zitti che vi sentono...

    RispondiElimina
  6. Sapete qual'è la regione con il maggior numero di somari?la lombardia,sembra che in prov. di brescia ce ne siano circa10000....

    RispondiElimina
  7. Finchè come dice Crozza ci sono i tonni che votano una trota....

    RispondiElimina
  8. bisogna aiutare quel blogger...anche finanziariamente

    RispondiElimina
  9. la salmotrutta nome scientifico della trota non essendo stato notato nelle aule scolastiche ci prova in quelle giudiziarie,

    RispondiElimina
  10. ah, già immagino come il renzo furioso parlerà della sua onorabilità davanti al giudice!

    RispondiElimina
  11. capre da 110/lode

    RispondiElimina

Archivio blog