sabato 20 marzo 2010

ESCLUSIVA/ Le majorettes pagate in nero al corteo di Berlusconi


Questo blog oggi è sceso in strada, tra i manifestanti del Pdl. In via Merulana incrociamo un piccolo corteo che si dirige verso piazza San Giovanni: è preceduto da una squadra di dodici majorettes (nella foto). Tra queste ce n'è una che per comodità chiameremo Simona. Parliamo con lei al termine della manifestazione.


E adesso?
Vado a restituire il costume all'Agenzia. Ho pochissimo tempo


Sei stata retribuita per partecipare alla manifestazione?
Già, 130 euro. Non mi lamento. In altre circostanze, per le stesse ore di lavoro mi pagano appena la metà


Come hai trovato questo lavoro?
Sono stata contattata dall'Agenzia, la stessa per la quale normalmente lavoro come promoter nei convegni o nei centri commerciali


Ti hanno fatto un contratto?
No, tutto in nero. Il titolare mi ha dato un acconto di 60 euro, il resto quando consegno il costume.


Puoi dire il nome dell'Agenzia?
No ma posso dire che è molto nota.


Ti piace Berlusconi?
Non mi occupo di politica. E comunque no, non mi piace Berlusconi ma questo per me è lavoro.


In nero
Ripeto, non mi lamento


50 commenti:

  1. grande così si fà...finchè ci sarà ancora qualcuno a votare gli imprenditori questo è il minimo a cui potremmo assistere..

    RispondiElimina
  2. purtroppo non è l'unico a pagare in nero...
    e poi LUI lo ha detto già più volte che " bisogna arrangiarsi"...

    RispondiElimina
  3. Già, quelli del PDL sono abituati a pagarle le donne...

    RispondiElimina
  4. è semplicemente vergognoso !
    comunque non penso che queste poi andranno pure a votare per lo stesso prezzo gli deve dare molto di + ma lui è abtuato a queste cose !

    RispondiElimina
  5. Tutti in piazza all'insegna dell'illegalita': dovrebbe essere il loro motto.

    RispondiElimina
  6. ancora a dire pd o pdl... sono la stessa cosa... sono da mandare via tutti i politici che non hanno interesse per noi italiani

    RispondiElimina
  7. mausipisa.splinder.com20 marzo 2010 21:58

    Da un imprenditore: non è un imprenditore è un AVVENTURIERO.

    RispondiElimina
  8. va be'!... ma che bisogno avevano di majorettes??? A una manifestazione di popolo????

    RispondiElimina
  9. certo che dover intervistare le majorettes per contrastare un Governo significa che siamo arrivati alla frutta....cosa ci si aspettava per risposta....che hanno avuto un contratto a tempo indeterminato....? che non sia il caso di cominciare a fare esami di coscienza e vedere quanta gente lavora in nero ogni giorno? o è un problema solo di oggi?

    RispondiElimina
  10. il vero imprenditore paga le tasse,paga i suoi dipendenti,li tutela in quanto una manodopera valida è oro,conoscienza,capacità,sapienza.il nano non è mai stato un imprenditore,è un abile faccendiere

    RispondiElimina
  11. credo abbia pagato anche delle "comparse" per fare numero...ma magari me pagava a me!!!!

    RispondiElimina
  12. Non è mai stato un' imprenditore????? Ma chi è quest' enorme imbecille?????

    RispondiElimina
  13. http://www.laltranotizia.net/2010/03/manifestazione-pdl-ammissione-dei.html
    per l'appunto!!!

    RispondiElimina
  14. Cazzate... arrampicatevi sugli specchi. Questo vi è rimasto... ahahahahaha
    Pagare le persone per andare ad un corteo, che roba ragazzi ahahahahaha

    RispondiElimina
  15. Basta ognuno vada dove vuole andare ognuno invecchi come gli pare ma non raccontare a me cosè la libertà Dedicato a quelli che pensano bene di questa destra di questi cattolici e di questi imprenditori. Io ne penso male e non solo per le majorette ma perche ci spingono a dimenticare chi siamo

    RispondiElimina
  16. Ma basta, ci ha stramazzato gli zipitei, ci vuol portare alla situazione argentina, prendersi tutto e fessi quelli che lo votano: ho amici de L'Aquila che erano suoi fans e dopo che hanno visto quello che ha fatto ma sopratutto che non ha fatto e tutti i soldi che quelli della sua cricca si sono fregati, ora lo detestano. Ma siamo seri

    RispondiElimina
  17. Naturalmente la majorette non ha ne nome ne volto, l'agenzia che la pagherebbe in nero neanche, insomma la notizia ha tutti i connotati della solita caxxata diffamatoria.. ma non imparerete mai a sinistra che con le falsità e la ormai stucchevole satira non governerete mai un paese?!
    Parte un'aereo per la cina ogni ora.., se vi piace il comunismo, saliteci sopra e lasciateci vivere in pace..avete stancato..e neanche poco..

    RispondiElimina
  18. Ho sentito un'intervistata dire:mi piace perchè una persona semplice come noi e ci capisce...."questo è delirio!!!!!

    RispondiElimina
  19. Ha promesso un milione di posti di lavoro....!!?? Oggi erano tutti lavoratori assunti e pagati in nero.. quindi siccome dicono che erano 1MILIONE il Buffone ha mantenuto la parola....Sono alla frutta..!!

    RispondiElimina
  20. io comunque mi chiedo cosa ci sia di strano in questa intervista...
    Allora, questa tipa sostiene di essere stata pagata in nero.....e mi sta bene che sia così, MHA......non l'ha pagata berlusconi (punto primo) l'ha pagata l'agenzia per la quale lavora.
    Da questo si capisce che il delinquente di turno è quello dell'agenzia e non chi ha richiesto il servizio......va bene essere schierati e difendere il proprio io politico ma qui mi pare che siete esagerati!!

    RispondiElimina
  21. voi di destra siete di più e più forti e più intelligenti, noi vorremmo essere come voi ma sappiamo che è impossibile

    RispondiElimina
  22. I VIDEO, non le parole, i VIDEO! Quelli testimoniano la realtà...

    RispondiElimina
  23. i video ragazzi!!! servono i video, in questo caso sia delle majorette che dell'intera piazza... cosi' non potranno dire che sono taroccati...anche se noi oramai conosciamo (e ne siamo stanchi) le continue menzogne che da 16 anni sorbiamo

    RispondiElimina
  24. chissà quante feste dell'unità venivano finanziate dai rubli di Москва e con i miliardi di Enimont. Ma allora era per una buona causa, certo. In ogni caso chi se ne ricorda più...

    RispondiElimina
  25. partiamo dal presupposto ke a far lavorare in nero le majorette sia stata l'agenzia e nn ki ha parlato direttamente con essa.
    ESEMPIO: se io kiamo un clown alla festa di mio figlio tramite un'agenzia e quest'agenzia faccia lavorare il clown in nero, io pago l'agenzia nn direttamente il clown. sono un mafioso o un evasore di tasse anke io?
    raga, collegate il cervello prima di sparare sentenza.

    RispondiElimina
  26. Forse il problema non è pagare in nero, ma è fare numero per poter dire eravamo in 2,3 milioni. Questa gente non ha capito che ormai siamo stufi, e le balle hanno le gambe corte, come quelle del nanetto ovviamente

    RispondiElimina
  27. "SE" e ci tengo a sottolineare "SE" la ragazza é stata pagata in nero , é stata la sua agenzia a retribuirla in modo scorretto e questo non implica che il committente ne sia coinvolto o responsabile... A prescindere dal fatto che questo PETTEGOLEZZO non significa proprio niente! dimostrate la veridicità di queste affermazioni e prendete i giusti provvedimenti! in tal caso io sarò il primo a complimentarsi con voi...le mele marce stanno ovunque e la politica non é fatta di buoni da una parte e cattivi dall'altra... sono distribuiti in egual misura, tutto sta a scegliere il male minore e credetemi che é meglio così come stiamo! perchè VOI potete controllare con tanta solerzia... vi basti pensare a quello che sta emergendo dalla vendita della centrale del latte(giunta Rutelli Veltroni) ad un prezzo irrisorio(chissà perchè?) che adesso é stata recentemente annullata in tribunale per irregolarità! o al progetto del beneamato Veltroni di trasformare il parco del Pincio in un parcheggio coperto (bloccato sul nascere da Alemanno)comunque la demagogia va sempre di moda, i benpensanti italiani sono bravissimi a contestare e decisamente scarsi a proporre alternative migliori; perchè dall'altra parte rubano non poco e ancor èpeggio lo fanno alle spalle di gente onesta come voi che magari ci crede sinceramente...vi saluto e vi esorto ad andare a controllare cosa accadrà il primo maggio in quella piazza! e mi riferisco alle condizioni "psicofisiche" dei partecipanti... credetemi, per una persona che non fuma e non si droga come me...stare li in mezzo é uno "spettacolo" che non si dimentica.

    RispondiElimina
  28. Anonimo del "se, e sottolineo se..."
    scusa, ma cosa sostieni??? che siamo tutti uguali, centro-destra e centro-sinistra??? ci vuole un bel coraggio, ed una discreta faccia tosta... si, è vero, caso Frisullo, ambuguità di Rutelli e Veltroni, tutto questo è vero!!!
    ma per votare il centro-destra o la Lega (non so quale delle due sia peggio) bisogna essere o in malafede, o ignoranti.. e qui ti chiedo di darmi una terza possibiltà! grazie..

    RispondiElimina
  29. caro Paolo , il mondo sta cambiando e non poco... più andiamo avanti e più stiamo prendendo i difetti degli americani sa senza ottenerne i "vantaggi" ... pochi anni fa, ho conosciuto un ragazzo che studiava in una università privata (e assai modaiola)di Roma, che si vantava di studiare li per poi diventare politico (di sinistra) come il padre... praticamente dalla alaurea alla politica "con scarpe firmate"...
    questa é la nuova generazione politica italiana ! ne parlavo tempo fa con una persona che ebbe ruoli di discreta responsabilità nel partito comunista italiano , negli anni 70 e 80... mi diceva che prima nelle liste elettorali c'era sempre una consistente rappresentanza della classe operaia... e che ora ci trovi soprattutto FIGLI DI PAPA'da sistemare che non hanno mai lavorato sul serio; nati e cresciuti si, un un contesto politico di sinistra, ma in quartieri di lusso e villette al Circeo. é per questo che partiti come la Lega sono diventati sempre più forti in questi anni! la sinistra ha perso il contato con il mondo del lavoro... perchè oggi giorno un operaio ci si pulisce le scarpe con la "lotta di classe"... ormai l'operaio vuole e ambisce il benessere! una bella casa, una bella macchina, bei vestiti, viaggi... ognuno vuole vivere una vita interessante, vuole realizzare i propri sogni... perche ormai, se sei povero sei solo! anche l'"amore"(se così si può ancora definire) sta diventando un lusso...
    se dico che i politici sono tutti uguali , mi riferisco al fatto che per tutti loro , l'importante é entrare in "quel palazzo" e sistemarsi... che poi un elettore di una parte sia mosso da consapevolezze politiche e da ideali differenti rispetto ad una della parte opposta , é ovvio ma il risultato non cambia. vedo famiglie in cui un fratello fa politica da una parte e uno dall'altra (con il risultato che così facendo c'é sempre uno al potere...) io manderei a casa TUTTI questi politici e soprattutto politicanti di professine... che nella vita non hanno mai conosciuto il sacrificio vero , che non hanno mai lavorato e meritato responsabilità. ormai le ideologie non interessano più a nessuno, la gente vuole il benessere in ogni senso... e dal momento che la sinistra italiana é più efficente a controllare che non a governare onestamente.. e che la destra non potrebbe mai sostituirla adeguatamente in questo ruolo,sia per capacità che per organizzazione é meglio che le cose restino così...

    RispondiElimina
  30. Non mi stupisce che le majorettes vengano pagate in nero dalla propria agenzia (che quindi commette reato), quanto il fatto che RIENTRERANNO ANCHE LORO TRA I RIMBORSI ELETTORALI. Capito? Questi qua organizzano il Maurizio Costanzo Show in piazza San Giovanni e glielo paghiamo NOI!
    Almeno quelli del popolo viola si erano pagati tutto da soli!
    "Nel mese di gennaio 2010 il governo ha bruciato 26,7 miliardi di euro di debito pubblico, ma in compenso ha stanziato un'elemosina di 300 milioni (che non ha) per rilanciare l'economia"

    RispondiElimina
  31. ... che porcheria!!! .... alla faccia della lotta all'illegalità!!

    RispondiElimina
  32. Anonimo... quindi tu dici che mi devo, ci dobbiamo tenere capo di governo un corruttore, affarista, amico di mafiosi, devastatore della carta costituzionale??? guarda, se ci fosse una destra seria, in italia, accetterei un governo di destra democraticamente eletto, ma questi qui, Tremonti, Brunetta, Mara Carfagna (Mara Carfagnaaaa???) che cosa amministrano? cosa governano? quanto lavorano?? ieri hanno sostenuto di aver levato l'ICI (ci aveva pensato Prodi, a levarla sul serio ai meno abbienti... loro hanno esteso l'esenzione ai ricchi!)
    La tua analisi sociologica si può anche seguire, in parte, ma sediamoci ad un tavolo a discutere non prima che questi vadano a casa, così da poter discutere in pace e seriamente di cosa si vuol fare in questo paese... ripeto: priorità assoluta al rovesciamento di questo governo telecratico di farabutti!!!

    RispondiElimina
  33. Bravo Paolo sono d'accordo con te e sono convinto che in tuttoa questa confusione qualche politico serio ci sia ancora, l'importante è liberarsi del dittatore che vuol comandare su tutto e su tutti che vuole gestirti la vita e offuscare la mente con tutti i mezzi che tiene a sua disposizione. Io sono del parere che non si può dare tanto potere a chi già tanto ne a.

    RispondiElimina
  34. ...ma avete notato? so' cinque gatti!!

    RispondiElimina
  35. puoi dire anche 50.000 sempre un flop resta per questi buffoni.

    RispondiElimina
  36. Invece di continuare ad insultarsi e a dire che quelli di destra o quelli di sinistra sono i migliori a seconda del caso...Senza recriminare per il passato, che non è di nessun aiuto, ma tenendolo bene a mente, APRIAMO GLI OCCHI e non lasciamoci togliere la poca dignità che ci è rimasta! Se ci fosse solidarietà tra tutti noi queste cose non succederebbero, perchè se tutti quelli che lavorano in nero manifestassero assieme, non vincerebbe nè la destra nè la sinistra!

    RispondiElimina
  37. e pensà che pure io ci sono andato a suonare....ma l' ho fatto per poter andare a Ibiza con la banda a settembre

    RispondiElimina
  38. In Cina vacci tu COGLIONE!!!!!!!! Mi piacerebbe vedere "il nostro grande Silvio" appeso ad un palo a testa in giù!!!!! deve solo vergognarsi.....

    RispondiElimina
  39. ...ci sarai tu che nella vita sei bravo solo a giudicare gli altri... intanto a quel palo appendici tutto quello che hai realizzato in questi 34 anni...magari ci vieni pure tu con me in Cina , a combinare qualcosa! ;-)

    RispondiElimina
  40. ...E STA ATTENTO CON LE PAROLE ! in democrazia ognuno ha le sue opinioni ma gli insulti usali con qualcun'altro. se al mondo c'é qualcuno che può parlarmi così ... quello di certo non sei tu ;-)

    RispondiElimina
  41. C'è veramente da tornare ad una politica seria,
    non più fatta di pagamenti in nero, mazzette nei pacchetti di sigarette, o di Prosperini (essendo residente in Lombardia parlo dei casi lombardi)
    Questa è una politica che ci ha portato in 16 anni a questo degrado; almeno gli altri partiti ce ne hanno messi circa 40

    RispondiElimina
  42. breluskoni e solo 1 sporko fascista

    RispondiElimina
  43. guido coppola21 marzo 2010 20:56

    Mi fanno una grande pena coloro che in qualche modo difendono questa destra cialtrona e arruffona specialmente quando tentano di accreditare il concetto secondo cui anche a sinistra ci sono i ladri.
    La questione di fondo è: quale tipo di società vogliamo costruire e come governarla.L'onestà, la lealtà, la solidarietà sono o no ancora valori indispensabili per costruire una società
    migliore di quella attuale?
    Se non si rispettano le regole ogni partita della vita è persa. Vincono solo i potenti,i corrotti, i corruttori e i violenti. Si può essere
    violenti anche se si decide di bombardare i cervelli dei cittadini con trasmissioni televisive come ii GF. Concludo augurando a tutti gli elettori di questa destra di rinsavire e di offrire un contributo per costruire un'alternativa per questa Italia stremata
    Viva L'Italia, Viva La Costituzione.

    RispondiElimina
  44. Ho lavorato spesso per parlamentari, e politici di vario livello. Ho una società di comunicazione, e per questa gente ho realizzato soprattutto siti web personali. Sono SEMPRE stato pagato al nero, pur avendo io fornito preventivi e contratti di realizzazione su carta intestata e con tutti gli intenti di condurre regolare transazione commerciale.

    Solo la mia testimonianza, un niente nell'universo.

    Questo Paese è morto, cercate di capirlo alla svelta.

    RispondiElimina
  45. a me invece fanno una grande pena i benpensanti ! se ci fosse una sinistra decente la voterei pure ma dal momento che non c'é e che comunque bisogna muoversi in un contesto politico/economico internazionale , c'é poco da fare... l'attuale premier ha commesso errori imperdonabili che evidenziano quanto egli non sia un politico di professione... i vecchi "Generali" democristiani giammai si sono cacciati in scandali così eclatanti...tutto funzionava come un orologio e anche con la complicità di tutti gli altri !!! (radicali esclusi, gli unici che hanno sempre detto come stavano le cose)

    RispondiElimina
  46. ......la situazione si commenta da sola....non c'è bisogno ne dei "ma" e ne dei "se"...., alla faccia di chi si deve alzare tutte le mattine, (anche ammalato!!!!) x andarsi a quadagnare un pezzo di pane, e poi dopo 35 anni di lavoro trovarsi con 600,00 euro al mese di pensione....!!!!!!!!

    RispondiElimina
  47. Mia sorella di 83 anni è stata contattata da un'amica molto più giovane,dicendole che l'avrebbe portata a cena con altre amiche. Sarebbe arrivato un pulman a prelevarle,tutto offerto dal barzellettiere bidonaro.Saliti sul pulman e giunti al Circo Massimo, appena scesi,le hanno dato una bandiera del pdl.La doveva sventolare, dal Circo Massimo,fino a San Giovanni, a piedi.Mia sorella si rifiutò, la sua amica le disse di aiutarla, perchè le avrebbero dato 100 euro per ogni persona che avrebbe portato.Mia sorella le rispose,che lei non si prestava a questi giochi e dopo averle detto che era una mascalzona e che il tragitto è troppo lungo da fare a piedi perchè sono anziana, ah preso un taxi ed è ritornata a casa.Non mi ha voluto dire chi era questa amica.Il bidonaro ha colpito ancora,ingannando anche le persone anziane.(Io odio il peccato.Fortunata la nostra Patria se essa,che è Patria del DIRITTO,vorrà perfezionare in questo senso le sue leggi e i suoi costumi nella luce dell'onestà e dei principi cristiani)PADRE PIO.

    RispondiElimina
  48. ...ahahaha ! e gli Alieni quando sono intervenuti in questa storiella??? se avessero pagato 100€ per ogni partecipante...ci sarebbero stati 5.000.000.000 di partecipanti, stanne certo! piuttosto, tutti sanno che i comitati che gestiscono gli edifici occupati di questa città... mettono tra le condizioni , per poter alloggiare, di dover partecipare alle LORO
    manifestazioni... e non é una chiacchera, lo sanno tutti

    RispondiElimina
  49. Volevo informare tutti, anche coloro che commentano dando per vero tutto ciò che leggono, che tale notizia è una farsa politica..Faccio parte di quel gruppo di majorettes e vi assicuro che nessuno è stato pagato in nero..tra l'altro 130 euro!!Ma scherziamo!!E poi se fosse stato vero, perchè non riportare il nome della ragazza che ha dichiarato quelle cose come avviene in una normale intervista?? Colgo, inoltre, l'occasione per informare l'autore di tale articolo che potrebbe tranquillamente protagonista di querela diffamatoria, dunque, è pregato di togliere immediatamente tale immagine.

    RispondiElimina
  50. Alessandro della banda si può sapere chi sei??? Dal momento che nella banda nessuno ha questo nome....

    RispondiElimina

Archivio blog